Vitellone Bianco dell’Appennino: l’attrice Eva Grimaldi “chef per un giorno”

0

Nei giorni scorsi l’attrice Eva Grimaldi “chef per un giorno”. Venerdì tocca ad Andrea Mainardi, volto noto di Rai1

Consorzio Tutela Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP in cucina alla Fiera alla Pieve di Sinalunga con chef e massaie

Domenica 9 ottobre chiusura con un contest fra massaie sinalunghesi dedicato agli antichi sapori

Sinalunga. Appuntamenti in cucina in compagnia di chef e massaie per il Consorzio di tutela “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP”, che rinnova la sua partecipazione alla Fiera della Pieve di Sinalunga in corso fino a domenica 9 ottobre. Nei giorni scorsi, l’attrice Eva Grimaldi è stata “chef per un giorno” con la preparazione di un piatto a base di Chianina Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP e prodotti del territorio insieme a Debora Kim Selibara, chef del ristorante “La Locanda della Bandita” di Bettolle. Venerdì 7 ottobre, alle ore 17, sarà la volta di un altro volto noto della tv, lo chef Andrea Mainardi in arrivo da “La prova del Cuoco” con Antonella Clerici, che presiederà una competizione amichevole fra istituti alberghieri del territorio dedicata a piatti a base di carne Chianina certificata Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP. Domenica 9 ottobre, alle ore 16, ci sarà spazio, invece, per riscoprire antichi piatti della tradizione in un connubio generazionale per la conservazione della memoria storica del territorio con un contest fra “massaie” sinalunghesi.

Il Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale ha ottenuto la certificazione IGP nel 1998, primo marchio di qualità per le carni bovine fresche approvato dall’Unione Europea per l’Italia, indirizzato a qualificare la carne prodotta dalle razze bovine tipiche dei territori dell’Appennino centrale: Chianina, Marchigiana e Romagnola. I bovini devono essere nati e allevati nell’area tipica e in aziende assoggettate ai controlli per la verifica del rispetto del disciplinare di produzione. La carne certificata con il marchio “Vitellone Bianco dell’Appennino Centrale IGP” può essere venduta esclusivamente nei punti vendita autorizzati e controllati. Per ulteriori informazioni, è possibile consultare il sito www.vitellonebianco.it.

EVEN MORE NEWS