Vigili Arezzo sperimentano super-occhiali con telecamera infrarossi

0

Occhiali dotati di telecamere a raggi infrarossi per leggere targhe e documenti ‘al volo’.

Questo il progetto pilota in Italia presentato oggi al Comune di Arezzo, città dove gli occhiali speciali saranno sperimentati per la prima volta in Italia dalla polizia municipale, che ne verificherà l’efficacia soprattutto in zone a rischio microcriminalità.

Luoghi e circostanze, è stato spiegato, dove serve velocità di intervento. “Si tratta di un progetto innovativo – spiega Pierluigi Ferraro direttore commerciale del gruppo Lab Consulence – e siamo sicuri che lo strumento stravolgerà in senso positivo l’attività della polizia municipale. La nostra idea necessità tuttavia di una sperimentazione sul campo. Il progetto seguirà tre fasi nella sua evoluzione, dal basso fino alla versione più evoluta”. Il comandante della polizia municipale Aldo Poponcini ha spiegato come funzioneranno gli occhiali Lab Glasses. “I dati – ha spiegato – vengono proiettati sul visore dell’agente che controlla e può decidere se multare oppure no. La stampante di cui è dotato lo strumento permetterà di avere subito la sanzione pronta. Con la versione finale si arriverà alla notifica digitalizzata”.
La sperimentazione partirà dall’1 dicembre per il periodo natalizio. Lo strumento costa 1.000 euro a kit e permetterà di risparmiare non solo tempo ma anche denaro per gli utenti nelle notifiche.

 

 

 

EVEN MORE NEWS