Valorizzazione delle attività culturali di eccellenza nei comuni toscani, approvata mozione Pd in Consiglio regionale

0

Valorizzazione delle attività culturali di eccellenza nei comuni toscani, approvata mozione Pd in Consiglio regionale

Il primo firmatario, Vincenzo Ceccarelli: “Sostenere e riconoscere le migliori esperienze”

 

Un intervento legislativo per prevedere uno specifico riconoscimento finalizzato a sostenere quelle attività che – per durata nel tempo, coinvolgimento del tessuto sociale di riferimento e capacità di promuovere il territorio regionale su uno scenario nazionale e internazionale – contribuiscono a rafforzare e innovare il sistema culturale della Toscana.

E’ quanto chiede una mozione, approvata oggi dal Consiglio regionale, su proposta del gruppo Pd.

“La Toscana – spiega il capogruppo Vincenzo Ceccarelli, primo firmatario della proposta – è una regione che trasuda storia e cultura. Ci sono esperienze territoriali significative con le quali si perseguono obiettivi importanti nelle diverse attività culturali. Delle eccellenze vere e proprie, nate dall’impegno di enti locali spesso in collaborazione stretta o per iniziativa del mondo dell’associazionismo e del volontariato, che oggi sono note e apprezzate a livello nazionale. Con questa mozione, chiediamo che il Consiglio Regionale si impegni direttamente nel dare un riconoscimento e un aiuto per testimoniare l’apprezzamento della comunità regionale  a queste esperienze territoriali, sostenerle nella loro crescita e nel radicamento sul territorio.  Un esempio concreto è l’esperienza di Bibbiena, ormai divenuta una vera e propria ‘Città della fotografia’ e che conosco molto da vicino.  Come essa  – conclude Ceccarelli – vi sono in Toscana diverse eccellenze che vogliamo far conoscere e valorizzare ulteriormente”.

 

 

EVEN MORE NEWS