Una città intera è scesa nelle strade a festeggiare

0

di Alessandro Artini

Con la vittoria dell’Italia ai rigori in finale contro l’Inghilterra, un’intera nazione è scesa in strada con il tricolore per festeggiare il traguardo della coppa europea di calcio che mancava da tanti anni.

La voglia di fare festa, di ritrovarsi dopo un anno durissimo, dopo il coprifuoco, dopo il lockdown, il caffè per strada, le file ai supermercati, i negozi con ingressi contingentati, è espolosa ieri sera come un fiume in piena che ha travolto città, paesi e frazioni.

I fuochi artificiali sullo sfondo dell’inno di Mameli, mentre i cori scandivano ITALIA, ITALIA…

Anche in provincia tutti nelle piazze per gioire insieme del traguardo raggiunto grazie a una grande impresa firmata dal tecnico Roberto Mancini, che nessuno, soltanto un mese fa, avrebbe mai immaginato sarebbe potuta accadere.

Ieri era domenica, giorni di festa, e che festa, oggi è lunedì, ricomincia la vita di ogni giorno con il ricordo di una notte magica nel cuore.