Una Chimera Nuoto da record al Campionato Regionale Giovanile

0
Chimera Nuoto - Staffetta 4x200, Campionato Regionale Giovanile

I nuotatori della società aretina hanno festeggiato ventuno titoli toscani e quarantuno medaglie

Gabriele Gambini e Gabriele Mealli sono stati premiati per l’eccellenza delle loro prestazioni

AREZZO – Una Chimera Nuoto da record al Campionato Regionale Giovanile. Ben ventuno sono stati i titoli toscani conquistati dai nuotatori aretini in vasca a Livorno a cui si aggiungono dieci argenti e dieci bronzi per un totale di quarantuno medaglie che hanno certificato un ottimo livello di preparazione in diverse specialità e diverse fasce d’età. Questo palmares è valso il sesto posto nella classifica assoluta Juniores tra ventinove società da tutta la regione e le premiazioni individuali di due atleti per l’eccellenza delle loro prestazioni: Gabriele Mealli del 2007 per il tempo nei 400 stile libero tra i Ragazzi e Gabriele Gambini del 2005 per il tempo nei 200 stile libero tra gli Juniores.

Chimera Nuoto – Mealli, Campionato Regionale Giovanile

Tra gli assoluti protagonisti del secondo fine settimana del Campionato Regionale Giovanile riservato alle categorie maschili è rientrato proprio Gambini che è riuscito a trionfare in tutte le sei discipline in cui è sceso in vasca, laureandosi campione toscano nei 100 dorso, nei 100, 200 e 400 stile libero, e nei 200 e 400 misti. Cinque, invece, sono stati i titoli toscani festeggiati da Mealli che si è piazzato davanti a tutti nei 100, 200, 400, 800 e 1500 stile libero, oltre che secondo nei 50 stile libero. Tre ori a testa sono stati conquistati da Matteo Vasarri del 2004 tra i Cadetti (primo nei 200 misti, nei 100 dorso e nei 200 dorso, e secondo nei 400 misti e nei 50 dorso) e da Matteo Trojanis del 2006 tra gli Juniores (primo nei 50 farfalla, nei 50 stile libero e nei 100 stile libero, e terzo nei 100 farfalla), mentre le ultime vittorie sono arrivate con Fabio Ferrari del 2006 tra gli Juniores (primo nei 200 dorso e secondo nei 100 e 200 farfalla) e con Tommaso Senesi del 2009 tra i Ragazzi (primo nei 100 dorso e terzo nei 200 misti, nei 50 stile libero e nei 100 stile libero). Il prospetto delle medaglie è stato completato dagli argenti di Riccardo Rosi del 2008 nei 100 e 200 dorso tra i Ragazzi, dal bronzo di Matteo Lucci del 2006 nei 200 farfalla tra gli Juniores e dal bronzo di Alessio Menchetti del 2009 nei 100 rana tra i Ragazzi. Un doppio titolo toscano è arrivato anche nelle staffette Juniores: Ferrari, Gambini, Mealli e Trojanis hanno trionfato nella 4×200 stile libero e sono arrivati terzi nella 4×100 misti, e Gambini, Lucci, Mealli e Trojanis hanno trovato il successo nella 4×100 stile libero.

Chimera Nuoto – Vasarri e Gambini, Campionato Regionale Giovanile

La squadra della Chimera Nuoto, accompagnata dall’allenatore Marco Licastro, ha infine fatto affidamento su Jacopo Bartolini, Giulio Bracciali, Tommaso Gepponi, Samuele Magnani, Riccardo Maurizi, Leonardo Rossi e Francesco Sassoli che avevano centrato i pass per partecipare alle finali regionali. «Il Campionato Regionale Giovanile – commenta Marco Magara, direttore sportivo della Chimera Nuoto, – è uno degli appuntamenti più attesi della prima parte di stagione, dunque i ventuno titoli regionali, le quarantuno medaglie e gli ottimi piazzamenti generali sono un motivo di forte soddisfazione e una conferma della bontà del lavoro svolto negli allenamenti quotidiani. Ora inizieremo a prepararci per l’ormai prossimo Campionato Italiano Giovanile».

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here