Tutto pronto per la X edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna

0
Isabel Russinova

IL X PREMIO SEMPLICEMENTE DONNA SI APRE GIOVEDÌ 17 NOVEMBRE CON LA PRESENTAZIONE DEL LIBRO “NON SVEGLIATE BABA ROGA” DI ISABEL RUSSINOVA

Appuntamento con l’autrice alle ore 17.30 alla Feltrinelli di Arezzo. Nello stesso pomeriggio, spazio anche alla conferenza organizzata da AIDDA Delegazione Toscana allo Chalet Fontana di Firenze.

AREZZO – Tutto pronto per la X edizione del Premio Internazionale Semplicemente Donna che, anche quest’anno, mette in calendario un programma ricco di incontri e iniziative collaterali rivolti al grande pubblico, al mondo della scuola e a quello dell’associazionismo. L’intensa tre giorni del decennale si aprirà, infatti, giovedì 17 novembre alle ore 17.30, quando alla libreria Feltrinelli Point di Arezzo (via Garibaldi, 107), la celebre autrice, drammaturga e autrice, Isabel Russinova, presenterà il suo libro “Non svegliate Baba Roga”. Premiata nel corso dell’edizione 2020 nella categoria “Arte e cultura per il sociale”, la Russinova, grande sostenitrice dei diritti umani e già testimonial ufficiale di Amnesty International, illustrerà il suo ultimo romanzo che, mutuando il titolo dal genio del male della mitologia slava, racconta le vicende di due donne vissute nel periodo della guerra nell’ex Jugoslavia. Un momento di riflessione e cultura che, attraverso le parole della stessa autrice, aprirà una finestra su uno dei conflitti più sanguinosi della storia e su tutto quell’odio che donne e bambini hanno pagato a caro prezzo.

 

“Presentare questo libro nell’ambito del Premio Semplicemente Donna è un grande piacere per tutto ciò le manifestazione rappresenta – dichiara l’autrice Isabel Russinova – Le storie narrate in questo romanzo vengono da lontano e prendono forma come in una sorta di instant movie. È un libro che, attraverso le tante testimonianze raccolte sulla guerra nell’ex Jugoslavia, cerca di raccontare la posizione della donna nella società di tutti i tempi partendo dal contesto di quell’atroce conflitto: ne emerge il ritratto di una donna fragile e potente al tempo stesso, sempre dedita a cercare una soluzione.”

 

Sempre giovedì 17, in programma anche la conferenza organizzata in collaborazione con AIDDA Delegazione Toscana allo Chalet Fontana di Firenze, in collegamento streaming con le sede regionali di AIDDA sparse su tutto il territorio nazionale. A intervenire saranno Vjosa Dobruna, ex ambasciatrice del Kosovo nei Paesi Bassi, premiata nel 2014 nella categoria “Coraggio e solidarietà, e Giuseppina Mengano Amarelli, presidente della storica azienda Amarelli e protagonista di questa edizione nella categoria “Imprenditoria per il sociale”, che  porteranno la propria testimonianza davanti a una platea di donne imprenditrici e manager aziendali. Nello stesso pomeriggio, alle ore 15.30, Isabel Russinova, Laura Roveri e Filomena Lamberti (“Donna Coraggio” rispettivamente nel 2020 e 2018, saranno ospiti negli studi di Teletruria per la registrazione di una trasmissione televisiva condotta da Luca Caneschi.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here