Toscana, 1 aprile: 4.793 nuovi casi, età media 42 anni. Sono 21 i decessi

0
I ricoverati sono 899 (1 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (8 in meno)
Coronavirus, 4.793 nuovi casi, età media 42 anni. Sono 21 i decessi

In Toscana sono 989.177 i casi di positività al Coronavirus, 4.793 in più rispetto a ieri (1.556 confermati con tampone molecolare e 3.237 da test rapido antigenico). I nuovi casi sono lo 0,5% in più rispetto al totale del giorno precedente. I guariti crescono dello 0,5% e raggiungono quota 930.707 (94,1% dei casi totali). Oggi sono stati eseguiti 7.695 tamponi molecolari e 23.969 tamponi antigenici rapidi, di questi il 15,1% è risultato positivo. Sono invece 7.730 i soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui il 62% è risultato positivo. Gli attualmente positivi sono oggi 48.953, +0,4% rispetto a ieri. I ricoverati sono 899 (1 in meno rispetto a ieri), di cui 28 in terapia intensiva (8 in meno). Purtroppo, oggi si registrano 21 nuovi decessi: 8 uomini e 13 donne con un’età media di 84,7 anni.

Questi i dati – accertati alle ore 12 di oggi sulla base delle richieste della Protezione Civile Nazionale – relativi all’andamento dell’epidemia in regione.

L’età media dei 4.793 nuovi positivi odierni è di 42 anni circa (19% ha meno di 20 anni, 21% tra 20 e 39 anni, 32% tra 40 e 59 anni, 20% tra 60 e 79 anni, 8% ha 80 anni o più).

Di seguito i casi di positività sul territorio con la variazione rispetto a ieri (1.556 confermati con tampone molecolare e 3.237 da test rapido antigenico). Sono 278.808 i casi complessivi ad oggi a Firenze (1.127 in più rispetto a ieri), 70.019 a Prato (219 in più), 79.947 a Pistoia (336 in più), 47.245 a Massa-.Carrara (278 in più), 103.969 a Lucca (591 in più), 112.692 a Pisa (521 in più), 86.019 a Livorno (511 in più), 90.940 ad Arezzo (482 in più), 67.659 a Siena (393 in più), 51.324 a Grosseto (335 in più). Sono 555 i casi positivi notificati in Toscana, ma residenti in altre regioni.

Sono 1.721 i casi riscontrati oggi nell’Asl Centro, 1.862 nella Nord Ovest, 1.210 nella Sud Est.

La Toscana si trova al 7° posto in Italia come numerosità di casi (comprensivi di residenti e non residenti), con circa 26.786 casi per 100.000 abitanti (media italiana circa 24.719 per 100.000, dato di ieri). Le province di notifica con il tasso più alto sono Firenze con 27.925 casi  per 100.000 abitanti, Pistoia con 27.545, Lucca con 27.078, la più bassa Grosseto con 23.560.
Complessivamente, 48.054 persone sono in isolamento a casa, poiché presentano sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere, o risultano prive di sintomi (195 in più rispetto a ieri, più 0,4%).
Sono 3.950 (337 in meno rispetto a ieri, meno 7,9%) le persone, anch’esse isolate, in sorveglianza attiva perché hanno avuto contatti con persone contagiate (ASL Centro 646, Nord Ovest 1.446, Sud Est 1.858).
Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 899 (1 in meno rispetto a ieri, meno 0,1%), 28 in terapia intensiva (8 in meno rispetto a ieri, meno 22,2%).
Le persone complessivamente guarite sono 930.707 (4.578 in più rispetto a ieri, più 0,5%): 0 persone clinicamente guarite (stabili rispetto a ieri), divenute cioè asintomatiche dopo aver presentato manifestazioni cliniche associate all’infezione e 930.707 (4.578 in più rispetto a ieri, più 0,5%) dichiarate guarite a tutti gli effetti, le cosiddette guarigioni virali, con tampone negativo.

Relativamente alla provincia di residenza, le 21 persone decedute sono: 6 a Firenze, 1 a Prato, 1 a Massa-Carrara, 4 a Lucca, 2 a Pisa, 1 a Livorno, 2 a Arezzo, 2 a Siena, 2 a Grosseto.

Sono 9.517 i deceduti dall’inizio dell’epidemia cosi ripartiti: 3.004 a Firenze, 801 a Prato, 858 a Pistoia, 623 a Massa-Carrara, 893 a Lucca, 1.021 a Pisa, 694 a Livorno, 637 ad Arezzo, 506 a Siena, 357 a Grosseto, 123 persone sono decedute sul suolo toscano ma erano residenti fuori regione.

Il tasso grezzo di mortalità toscano (numero di deceduti/popolazione residente) per Covid-19 è di 257,7 per 100.000 residenti contro il 269,1 per 100.000 della media italiana (10° regione). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa-Carrara (328,2 per 100.000), Prato (302,0 per 100.000) e Firenze (300,9 per 100.000), il più basso a Grosseto (163,9 per 100.000).

Aggiornamento quotidiano dati Covid Azienda USL TSE  Provincia di Arezzo  

Periodo di riferimento: dalle ore 00 del 31/03/2022 alle ore 24 del 31/03/2022

Dati di sintesi ASL TSE

Provincia Tamponi effettuati Tamponi positivi del giorno Persone positive prese in carico Persone guarite
Arezzo 2890 502 4612 543
Grosseto 1878 354 3237 327
Siena 3079 401 4412 467
Asl TSE 7847 1257 12261 1337

Nuovi  positivi per classi d’età  

Provincia 0-18 19-34 35-49 50-64 65-79 Over 80 Non disponibile
Arezzo 81 63 90 91 70 57 50
Grosseto 62 57 75 75 51 27 7
Siena 70 67 84 77 57 32 14
ASL TSE 213 187 249 243 178 116 71

  Ricoveri con sintomatologia Covid

  Totale Posti letto occupati
Degenza Covid San Donato Arezzo 28
TI San Donato Arezzo 1
Degenza Covid Misericordia Grosseto 35
TI Misericordia Grosseto 0

Nuovi positivi per Comune della provincia di Arezzo

Comune Tamponi positivi
Anghiari 15
Arezzo 137
Badia Tedalda 4
Bibbiena 5
Bucine 16
Capolona 11
Castel Focognano 4
Castel San Niccolò 7
Castelfranco Piandiscò 12
Castiglion Fibocchi 4
Castiglion Fiorentino 32
Cavriglia 16
Chiusi Della Verna 2
Civitella In Val Di Chiana 11
Cortona 36
Foiano Della Chiana 9
Laterina Pergine Valdarno 11
Loro Ciuffenna 4
Lucignano 3
Marciano Della Chiana 4
Monte San Savino 21
Montemignaio 3
Montevarchi 33
Ortignano Raggiolo 1
Pieve Santo Stefano 10
Poppi 4
Pratovecchio-Stia 5
San Giovanni Valdarno 31
Sansepolcro 19
Subbiano 12
Talla 4
Terranuova Bracciolini 16

  

 Persone Decedute (da recuperare info direttamente dai reparti) Ospedale San Donato Arezzo 0
Ospedale Misericordia  Grosseto 0