Taglio del nastro per la biblioteca della scuola primaria di Poppi

0

Taglio del nastro per la biblioteca della scuola primaria di Poppi: a disposizione dei bambini oltre 1600 libri, in parte donati dall’amministrazione comunale.
 
E’ stata inaugurata ieri, venerdì 18 
novembre alle ore 17 la nuova biblioteca della scuola primaria di Poppi. Presenti il sindaco di Poppi Carlo Toni, l’assessore alla scuola Giovanna Tizzi, la dirigente scolastica professoressa Rita Giancotti, la referente della biblioteca scolastica dell’Istituto Comprensivo di Poppi professoressa Marina Biagiotti e la responsabile della Biblioteca Rilliana di Poppi Alessia Busi.

 

Un progetto innovativo che arriva al termine di due anni di lavoro in cui sono stati non solo scelti e reperiti i testi, grazie anche alla partecipazione dell’amministrazione comunale, ma anche catalogati. La nuova biblioteca infatti è stata completamente digitalizzata, in modo da essere consultata anche on line accendendo al sito della scuola.
 
A disposizione dei bambini ci saranno 1608 libri divisi in sezioni che raggruppano i testi in base all’età a cui si rivolgono, agli autori, al tipo di scrittura e di letteratura. Un’intera sezione è stata dedicata alla lingua inglese e una parte della biblioteca accoglie i libri in comunicazione aumentativa e alternativa per bambini con disabilità. Gli ambienti, accoglienti e colorati, sono stati inaugurati all’ultimo piano della scuola primaria, dove c’è anche uno spazio dedicato ai laboratori di arte e una stanza per le attività da svolgere con bambini disabili. Una parte degli arredi è stata acquistata grazie al contributo del Comitato dei genitori.
 
“L’inaugurazione della biblioteca scolastica è stata possibile grazie alla riqualificazione e messa in sicurezza dell’ultimo piano della struttura – ha spiegato il sindaco di Poppi Carlo Toni – abbiamo ristrutturato gli ambienti, realizzato i bagni e anche una scala esterna, oggi la nostra scuola è quindi pronta ad ospitare questo bellissimo progetto che per il momento si rivolge ai bambini ma che coinvolgerà con il tempo tutta la cittadinanza. Sono davvero orgoglioso del lavoro fatto dalla dirigente e da tutti i docenti che ringrazio a nome di tutta l’amministrazione”.

 

“Si tratta di un progetto importante, che abbraccia la scuola dell’infanzia, la scuola primaria e la scuola secondaria di Poppi – ha spiegato la referente del progetto per la scuola primaria Maria Rita Marzenta – catalogare così tanti testi è stato un lungo lavoro realizzato grazie alla collaborazione dei docenti che ringrazio vivamente, un grazie va anche all’amministrazione comunale che anche quest’anno ha deciso di donare dei libri ai bambini delle scuole e che quindi ha contribuito ad arricchire le nostre biblioteche, e ai genitori che hanno donato parte degli arredi. Infine un ringraziamento lo devo alla dirigente Rita Giancotti che ha avuto questa straordinaria idea. Dopo l’inaugurazione di venerdì ne seguiranno altre tre, nella scuola dell’infanzia e nella scuola secondaria, inizialmente i testi potranno essere consultati solo dai bambini delle scuole ma l’obiettivo è quello di rivolgerci a tutta la cittadinanza anche con iniziative di più ampio raggio”.
 
“Siamo assolutamente convinti che la lettura sia alla base della conoscenza, non solo del mondo ma anche di se stessi e come amministrazione comunale anche quest’anno abbiamo voluto acquistare dei libri di testo per arricchire le nostre biblioteche scolastiche – ha dichiarato l’assessore alla scuola e al sociale del comune di Poppi Giovanna Tizzi – il progetto è molto bello, iniziamo con l’inaugurazione nei locali della primaria e continueremo con le altre scuole, per poi ampliare il progetto cercando di coinvolgere il più possibile tutta la comunità. Ringrazio la dirigente scolastica, le docenti, le referenti dei tre ordini di scuola per aver collaborato e lavorato alla realizzazione di questo bellissimo progetto e il Comitato dei genitori”.

EVEN MORE NEWS