Sicurezza stradale, appello del sindacato provinciale di Polizia Locale

0

In qualità di Segretario Provinciale del Sulpl Arezzo, sindacato maggiormente rappresentativo della Polizia Locale in Italia, vorrei lanciare un appello affinché si riesca a sensibilizzare le amministrazioni, sia centrali che locali su un tema a volte trascurato: La sicurezza stradale. Investire vuol dire trovare risorse, e soprattutto saper spendere le risorse stesse. Le polizie locali hanno assunto nel tempo un ruolo sempre più attivo e importante nel territorio, con compiti ogni giorno più gravosi e complessi. Questo purtroppo non è andato di pari passo con un adeguamento normativo e contrattuale, lasciando troppo spesso alla discrezionalità delle varie amministrazioni la facoltà di investire o meno. Tutto questo a discapito del cittadino e di conseguenza della ‘sicurezza stradale’, che traducendo significa troppi incidenti e troppe vittime. Il mio appello è rivolto a tutte le amministrazioni locali ed istituzioni affinché comprendano l’importanza di avere maggiori pattuglie sul territorio, e basta con i luoghi comuni del ‘fare cassa’. Purtroppo gli incidenti stradali avvengono frequentemente per un mix letale di alcool + velocità e voglio aggiungere anche telefono cellulare. Basta uscire dalle principali città per vedere che i controlli sono drasticamente ridotti se non talvolta azzerati per la mancanza di personale sulle strade. Tutti i giorni siamo invece costretti ad elemosinare soldi per poter lavorare in sicurezza e che spesso non si vedono arrivare. Le polizie locali vengono troppo spesso strumentalizzate dalla politica in campagna elettorale per poi essere dimenticate subito dopo. Il vero problema è che manca una vera riforma di settore, per la quale ci battiamo da anni, per essere adeguate agli altri paesi europei. La polizia locale da sempre presente in ogni realtà si batte in prima linea, anche se spesso denigrata, per garantire la sicurezza urbana. Questo lo fa sia con le risorse che senza, perché è l’impegno di uomini, donne che ogni mattina si alzano e si mettono l’uniforme per cercare di rendere le nostre città più vivibili, più ordinate, più disciplinate, ma da soli non possiamo farcela!

Il Segretario Provinciale SULPL Arezzo
Davide Frondaroli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here