Sette ragazzi e ragazze del Tennis Giotto in campo nei Campionati Italiani Giovanili

0

Il Tennis Giotto in campo nei Campionati Italiani Giovanili

Sette ragazzi e ragazze del circolo aretino giocheranno da venerdì 26 agosto tra Under12 e Under14

Gaia Squarcialupi ha conquistato il suo primo titolo internazionale con il trionfo al torneo de Il Cairo

AREZZO – Il Tennis Giotto in campo nei Campionati Italiani Giovanili. Sette ragazzi e ragazze del circolo aretino sono pronti a partire alla volta di Milano dove, da venerdì 26 agosto, si metteranno alla prova nelle diverse categorie della più importante manifestazione individuale che terminerà con l’assegnazione del tricolore. Il gruppo del Tennis Giotto proverà a trovare conferme anche a livello nazionale e a dar seguito ai buoni risultati raggiunti in regione, tenendo alti i colori di una realtà che nelle ultime dodici stagioni è riuscita a centrare dodici titoli italiani e cinquanta titoli toscani.

I primi a giocare saranno Pietro Bramanti, Giorgio Magi e Bianca Vannelli nell’Under12 ospitata dal Tc Milano Bonacossa che saranno impegnati nei turni di qualificazione per l’accesso al tabellone principale che prenderà il via da lunedì 29 agosto e che proseguirà fino alle finali di domenica 4 settembre. La fase conclusiva vedrà la presenza anche di Raffaele Ciurnelli e Lorenzo De Vizia nell’Under14 in programma al Tennis Club Lombardo e di Brando Andreani e Zeno Roveri nell’Under12 che, in virtù dei risultati raggiunti nel corso della stagione, hanno già meritato l’accesso nella ristretta cerchia dei migliori d’Italia.

I Campionati Italiani Giovanili anticiperanno un momento particolarmente atteso dal Tennis Giotto quale la partenza della nuova scuola tennis e padel con la settimana di lezioni gratuite da lunedì 5 a venerdì 9 settembre, con bambini e ragazzi che sono attesi sui campi di via Divisione Garibaldi per mettersi alla prova nelle due discipline. I corsi sono rivolti agli aspiranti tennisti nati a partire dal 2018 che potranno fare affidamento su esperienze e competenze di una delle realtà di riferimento del tennis italiano come certificato dalla qualifica di Top School assegnata dalla federazione per l’eccellenza dell’insegnamento a tutti i livelli. Nel frattempo, inoltre, il Tennis Giotto ha esultato per un prestigioso successo ottenuto in terra d’Egitto: Gaia Squarcialupi ha trionfato al torneo da 15.000 dollari a Il Cairo ed è così riuscita nell’impresa di vincere il suo primo titolo Itf – International Tennis Federation. La ventiquattrenne aretina, allenata dal Team Piccari, ha raggiunto la sua prima finale stagionale nel circuito mondiale e ha trovato gloria dopo essersi imposta in finale sulla giapponese Mayuka Aikawa (testa di serie n.1) con il punteggio di 6-4 e 6-3, andando ad arricchire un 2022 già positivo in cui aveva portato anche un forte contributo alla promozione in serie B1 della prima squadra femminile del Tennis Giotto.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here