Sestino, in Regione per i danni causati dagli ungulati

0
Riserva naturale di Sasso Simone

Si è svolto oggi a Firenze, promosso dal capogruppo PD in Consiglio regionale, Vincenzo Ceccarelli, un incontro con il sindaco di Sestino, Franco Dori, l’assessore regionale Monia Monni e rappresentanti degli agricoltori della zona per affrontare le problematiche derivanti dai danni causati dagli ungulati all’interno della riserva naturale di Sasso Simone e Simoncello.

Dalla riunione è emersa l’individuazione di un percorso per lavorare a possibili soluzioni volte a rendere più prolungati e incisivi gli interventi di contenimento degli ungulati e quindi limitare al massimo i danni alle colture.

L’assessore Monni, che ha tra le sue deleghe quella ai “Parchi, aree protette e biodiversità” si è impegnata ad approfondire le istanze scaturite nel corso dell’incontro al fine di mettere in atto, quanto prima, le misure auspicate.