Calcio: Serie D girone E – L’Arezzo vince di misura sul Seravezza

0

Sesta giornata di campionato. L’Arezzo ospita al Comunale il Seravezza.

90′ + 5′ – L’Arezzo batte il Seravezza e scriva un pezzo di storia avendo ottenuto sei vittorie sue incontri.
90′ – Cinque minuti di recupero.
84′ GOL AREZZO: azione personale di Bramante che arriva al limite dell’area e batte Lagomarsini.
80′ – Esce settembrini per Boubacar, Indiani opta per un modulo con due punte.
76′ – Esce Poggesi, entra Zona.
75′ – Diallo controlla in area ma al momento del tiro viene ribattuto.
69′ – Lazzarini di testa per poco non trova la deviazione vincente.
63′ – Cross di Poggesi, Settembrini addomestica in area ma sia lui che Diallo vengono ostacolati al momento del tiro.
58′ – Poggesi, da buona posizione, colpisce l’esterno della rete.
57′ – Esce Forte, entra Castiglia.
52′ – Batti e ribatti in area sopite, Bianchi ci prova dal limite e Lagomarsini blocca in due tempi.
48′ – Diallo appoggia per Pattarello che dal limite non trova la porta.
47′ – Stesso copione, stando alle prime battute, del primo tempo. Arezzo che cerca con la manovra lo spazio dove colpire, il Seravezza con undici uomini dietro la linea della palla aspetta e cerca la ripartenza.
46′ – Squadre in campo per la ripresa. Nessun cambio nel corso dell’intervallo.
45′ + 3′ – Termina qui il primo tempo sul punteggio di 0-0.
45′ + 1′ – Un calciatore del Seravezza è rimasto a terra. L’arbitro sembra intenzionato ad allungare il recupero.
45′ – Due minuti di recupero.
44′ – Ammonito Bianchi.
36′ – Angolo per il Seravezza, Lazzarini sporca il pallone che passa vicino al secondo palo.
35′ – Convitto mette un rasoterra sul primo palo, Diallo (ostacolato) non riesce a deviare nello specchio della porta.
30′ – Il Seravezza chiude tutti gli spazi in area, Arezzo chiamato a far girare palla e tentare la soluzione dalla distanza.
22′ – Amaranto all’assalto all’interno dell’area del Seravezza che si salva.
20′ – Predominio territoriale e possesso palla amaranto, il Seravezza si difende con tutti gli effettivi dietro la linea della palla puntando sul contropiede.
15′ – Scontro in area tra Settembrini e un difensore, l’arbitro lascia correre e i tifosi amaranto protestano.
10′ – Cross di Poggesi, Pattarello prova la rovesciata palla di poco a lato.
9′ – Cross di Pericolini, palla a Convitto sul secondo palo che non trova la porta.
7′ – Colpo al volto per Risaliti che rimane a terra. Il difensore esce e al suo posto entra Lazzarini.
2′ – Convitto lavora un pallone sul vertice sinistro e cerca il tiro, pallone sporcato che si trasforma in un cross per Pattarello che non riesce a deviare.
1′ – Inizia la partita. Confermati gli schieramenti.

AREZZO (4-3-3): 1 Trombini; 23 Pericolini, 4 Risaliti (7′ pt 17 Lazzarini), 6 Polvani, 15 Poggesi (31′ st 20 Zona); 8 Settembrini (35′ st 9 Boubacar), 5 Bianchi, 14 Forte (12′ st  21 Castiglia); 10 Pattarello, 19 Diallo, 7 Convitto (13′ st 16 Bramante).
A disposizione: 22 Viti, 2 Martucci, 13 Bruni, 25 Dema.
Allenatore: Paolo Indiani.

SERAVEZZA (4-3-3): 1 Lagomarsini; 2 Cavalli, 29 Sorbo, 25 Maffei, 27 Bresciani; 6 Granaiola, 5 Putzolu, 28 Monacizzo; 20 Scottu, 9 Benedetti, 11 Belluomini (17′ st 23 Vietina).
A disposizione: 12 Sacchelli, 3 Arricci, 7 Passatello, 8 Simonelli, 16 Maccabruni, 33 Podestà.
Allenatore: Walter Vangioni.

ARBITRO: Fabrizio Arcidiacono di Acireale (Davide Messina di Cassino – Emilio Giulio Leonardi di Ostia Lido).
RETI: st 39′ Bramante.
Note – Spettatori: 2.099 (1.177 paganti, 922 abbonati). Recupero: 3′ + 5′. Angoli: . Ammoniti: pt 15′ Pericolini, 25′ Putzolu, 44′ Bianchi.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here