Scelgo Arezzo: “La Giunta affronti i temi della sicurezza e del degrado”

0
Marco Donati

I consiglieri Donati e Sileno invitano l’amministrazione comunale di Arezzo ad aprire un dibattito con la città e ad intervenire con soluzioni concrete. “Nei giorni scorsi i giornali aretini hanno riportato un fatto estremamente delicato. La vita di un adolescente è stata messa in pericolo dall’abuso, probabilmente, di alcol. Evitiamo, prima di tutto, di far calare l’attenzione sul protagonista e rallegriamoci del fatto che sta bene. Non è il primo caso, purtroppo non sarà l’ultimo, ma iniziano a diventare troppi. A questo si è aggiunta la presa di posizione di Confesercenti in merito alla condizione nella quale versava Piazza Risorgimento domenica mattina: vomito, urina, rifiuti e vistose macchie di sangue nella fontana. Non è la prima piazza ridotta così e non sarà l’ultima ma iniziano a diventare troppe. In relazione a tutto ciò ci domandiamo se possiamo affidare il dibattito su questi episodi solo ai commenti nei canali social dei quotidiani online o se possiamo aprire un confronto in Consiglio Comunale. La nostra lista civica, Scelgo Arezzo, ha delle proposte e vorrebbe presentarle alla città nelle sede istituzionali, magari, con l’occasione, aperte ai contributi dei cittadini. Abbiamo idee in ambito culturale, sulla costruzione di reti di protezione, sulla sicurezza, sulla partecipazione e il coinvolgimento dei giovani.
Non vogliamo lanciare accuse contro nessuno, siamo convinti che il tema sia davvero molto complesso e non dobbiamo cedere alla tentazione di banalizzarlo né strumentalizzarlo. Allo stesso tempo ci chiediamo se non sia possibile affrontarlo meglio di come stiamo facendo e se le istituzioni, delle quali ci sentiamo parte, hanno la volontà e la forza di dimostrare di esistere in questa città”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here