Sansepolcro, al via la sperimentazione della ZTL

0

Con il mese di gennaio è iniziata la fase sperimentale per il videocontrollo del centro storico, fase che terminerà presumibilmente a febbraio. Lo rende noto il Comandante del Corpo di Polizia Municipale Dott. Antonello Guadagni. In questo periodo di transizione si ricorda che le autorizzazioni ZTL in scadenza nel mese di gennaio dovranno essere rinnovate utilizzando l’apposita modulistica disponibile sul sito istituzionale del Comune,  presso l’U.R.P.  e gli uffici della Polizia Municipale.

Le variazioni rispetto agli scorsi anni consisteranno:

 1) nella suddivisione della ZTL in otto aree da cui si accede da altrettanti varchi posti in Via XX Settembre alle intersezioni con Via della Fortezza, con Via Giovanni Buitoni, con Via Piero della Francesca, con Via Luca Pacioli, con Via Mazzini e con Via Giordano Bruno e le altre due site in Via Matteotti (intersezione Via Giulia Boninsegni Buitoni) e Via dei Servi (accesso da Piazza Dotti);

 2) nella modifica del senso di marcia delle strade escluse dagli otto varchi sopra elencati che conducono a Via XX Settembre, le quali saranno disciplinate a senso unico con direzione uscita dal centro storico;

 3) nella sostituzione dei vecchi permessi annuali rilasciati ai  residenti con delle autorizzazioni pluriennali (fase successiva).

 Le modalità di rinnovo dovranno rispettare il Regolamento della ZTL e le Ordinanze del Comune in materia, pertanto:

 – le categorie ammesse al transito e alla sosta in Zona Traffico Limito dovranno accedere esclusivamente solo da uno degli otto varchi indicati;

 – i rinnovi dei permessi già rilasciati ai residenti negli scorsi anni saranno gratuiti, mentre per la richiesta delle altre autorizzazioni saranno necessarie n. due marche da bollo e il versamento dei diritti;

 – i veicoli autorizzabili alla circolazione non dovranno essere superiori ai 3,5 t.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here