Sabato 3 dicembre l’annullo filatelico dedicato ai 90 anni della lancia d’oro

0

Appuntamento dalle 9 alle 13 nella sede dell’associazione Signa Arretii in via Bicchieraia dove nelle giornate di sabato e di domenica sarà visitabile la mostra filatelica con tutti gli annulli dedicati alla manifestazione

Dopo l’annullo filatelico dedicato ai novant’anni della Giostra del Saracino ecco l’annullo dedicato ai novant’anni della lancia d’oro istituita come trofeo della Giostra con l’edizione del 1932, la seconda dell’età moderna. L’evento avrà luogo sabato 3 dicembre a partire dalle 9 nella sede dell’associazione Signa Arretii in via Bicchieraia 30 dove personale incaricato di Poste Italiane sarà presente per apporre il bollo. Per l’occasione sono state realizzate due cartoline celebrative da parte dell’amministrazione comunale che saranno disponibili gratuitamente. Nella stessa sede sarà inoltre allestita, a cura del Circolo Filatelico e Numismatico “Michelangelo Buonarroti” di Arezzo, una mostra nella quale saranno esposti gli annulli dedicati alla Giostra del Saracino e che proseguirà sabato e domenica in concomitanza della Fiera Antiquaria, quando sarà visitabile anche il percorso espositivo “I Colori della Giostra” dove una sala è dedicata alla lancia d’oro con l’esposizione del trofeo realizzato dal maestro intagliatore Francesco Conti che sarà messo in palio nel centenario della manifestazione e il monitor touch nel quale scoprire le curiosità su ogni singolo trofeo dalle origini ai giorni nostri.

L’annullo filatelico è una nuova occasione di storicizzazione per la manifestazione in quanto il bollo speciale realizzato da Poste Italiane, nel quale figurano la prima lancia d’oro del 1932 e l’ultima realizzata da Fabio Viale per l’edizione dello scorso settembre, una volta concluso il periodo di utilizzo entrerà a far parte della collezione di Poste Italiane e sarà esposto al Museo Storico della Comunicazione.

“Il calendario delle iniziative dedicate alla Giostra è sempre più ricco – conferma Paolo Bertini, consigliere comunale delegato alla manifestazione – dopo l’annullo per i 90 anni del Saracino abbiamo voluto celebrare anche la ricorrenza della lancia d’oro istituita nel 1932. Ma non sarà l’unico appuntamento del mese di dicembre in quanto a breve sarà presentato l’importante progetto di digitalizzazione dell’archivio fotografico ex Apt della Provincia di Arezzo che permetterà di rendere fruibili tantissime immagini storiche della Giostra del Saracino mentre il percorso espositivo si arricchirà del virtual tour delle sedi storiche dei quartieri, delle associazioni e del palazzo comunale che permetterà la ‘visita’ di luoghi carichi di storia, bellezza e curiosità”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here