Ricordo delle vittime di violenza a Sansepolcro

0

Ricordo delle vittime di violenza a Sansepolcro

“Nessuno muore finché vive nel cuore di chi resta” e così Alexandra, Silvia e Katia, ma anche tutte le donne vittime di violenza, saranno ricordate venerdì 25 novembre alle 11:30 nel giardino di San Puccio con una cerimonia a loro dedicata.

Il comune di Sansepolcro assieme alle rappresentanti della Commissione Pari Opportunità, renderanno omaggio a queste giovani vite spente da chi senza pietà si è accanito su di loro.

Nel giardino di San Puccio, dove l’associazione “Le ragazze e i ragazzi del ‘60” ha installato 3 panchine rosse in ricordo proprio delle tre vittime valtiberine, verranno letti dei brani dalle allieve dell’attrice Caterina Casini, Emma Barbagli, Antigona Mustafa, Tina Milanesi, Marta Ricci, e suonati dei brani dalla Mariangela Malatesta, allieva della violinista Laureta Cuku Hodaj, scelte proprio come giovani rappresentanti.

La cittadinanza è invitata a partecipare alla cerimonia per stringersi alle famiglie delle vittime che saranno presenti e tenere vivo il ricordo di queste farfalle, ora libere di volare.

EVEN MORE NEWS