Pino, l’albero della biblioteca, sente freddo!

0

Pino, l’albero della biblioteca, sente freddo!

Dal 21 novembre i bambini potranno portare i loro addobbi per riscaldare l’albero di Natale.Lunedì 21 novembre Pino, l’albero di Natale della biblioteca Dionisio Roberti di Sansepolcro, prenderà nuovamente vita.

Le festività natalizie, si sa, arrivano però nel periodo più freddo dell’anno e stavolta Pino, sbadato com’è, si è dimenticato di portarsi i vestiti e ora rischia di rimanere a battere i denti fino all’Epifania.

Proprio per questo, la biblioteca chiama all’azione tutti i bambini, che potranno aiutare Pino a riscaldarsi e prendere colore ricoprendolo con i loro regali.

Il nostro albero non è schizzinoso e accetta con gioia qualsiasi tipo di oggetto che possa tenerlo caldo, che si tratti di addobbi, palle di Natale o fogli riportanti disegni, frasi, desideri o semplicemente il nome di chi ha deciso di dare una mano all’infreddolito Pino. L’unica regola è che il dono dovrà essere realizzato a mano.

Dopo aver apposto il proprio regalo sull’albero, i piccoli potranno poi recarsi nella sala della biblioteca a loro dedicata, dove troveranno tanti libri relativi al Natale da prendere in prestito.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here