Otto medaglie per la Chimera Nuoto al Campionato Regionale Ragazzi

0
Chimera Nuoto - Staffetta 4x200 stile libero, Campionato Regionale Ragazzi
Chimera Nuoto – Gabriele Mealli, Campionato Regionale Ragazzi

Tre ori, quattro argenti e un bronzo per la Chimera Nuoto al Campionato Regionale Ragazzi di Livorno. I migliori nuotatori nati tra il 2006 e il 2008 di venticinque squadre di tutte le province, dopo aver conseguito la qualificazione, si sono misurati a Livorno in una manifestazione che è terminata con l’assegnazione dei titoli toscani, con la società aretina che è riuscita a centrare otto podi e tanti bei piazzamenti che sono valsi il sesto posto nella classifica generale. In questo contesto è emerso soprattutto Gabriele Mealli del 2007 che si è imposto tra le maggiori promesse regionali della categoria Ragazzi e che è stato tra i grandi protagonisti del campionato in virtù della vittoria di tre ori nei 200, 400 e 800 stile libero, e di un argento nei 1500 stile libero, con tempi e risultati che hanno permesso all’atleta di meritare la targa per la miglior prestazione maschile in assoluto.

Il gruppo della Chimera Nuoto allenato da Marco Licastro e Adriano Pacifici ha poi trovato soddisfazioni con la conquista di un doppio argento da parte di Matteo Trojanis del 2006 nei 50 e 100 stile libero, poi l’ultima medaglia individuale è arrivata nei 200 delfino con il secondo posto di Fabio Ferrari del 2006. Un podio, infine, è stato festeggiato di squadra nella staffetta 4×200 stile libero con Ferrari, Tommaso Gepponi, Matteo Lucci e Sergio Sodi che si sono piazzati al terzo posto. La manifestazione ha visto la partecipazione anche di Lorenzo Benigni, Emma Calvo Pegna, Carlotta Coli, Lucrezia Guidelli, Eleonora Mazzeschi, Riccardo Rosi e Leonardo Rossi che, dopo aver ottenuto il pass per il Campionato Regionale, hanno registrato positivi miglioramenti cronometrici. La stagione dei Ragazzi sta trovando ora compimento con la partecipazione ai Campionati Italiani di categoria in programma fino a giovedì 4 agosto a Roma in cui sono presenti Ferrari, Mealli, Sodi e Trojanis che godranno dell’occasione di misurarsi contro coetanei di tutta la penisola.