Operazione dei carabinieri di Bibbiena: denunciate 4 persone e controllati oltre 80 veicoli.

carabinieri della Compagnia di Bibbiena

0

Nella mattinata di ieri, i carabinieri della Compagnia di Bibbiena hanno svolto un attento servizio di controllo del territorio con particolare attenzione alle aree periferiche e di campagna della giurisdizione, impegnate nello specifico 7 pattuglie e 15 militari.

Durante un posto di controllo alla circolazione stradale in una strada fuori dal centro abitato, i militari della Stazione Carabinieri di Badia Prataglia fermavano e deferivano in stato di libertà in concorso tra di loro 3 soggetti, di cui 2 italiani di 45 e 20 anni ed un cittadino straniero dell’Est Europa di circa 50 anni, tutti già noti alle FF.OO., i predetti hanno trasportato a bordo di un furgone del materiale ferroso senza essere titolari di alcuna autorizzazione necessaria per la gestione di rifiuti e senza l’iscrizione all’albo nazionale dei gestori ambientali. Il materiale e l’automezzo utilizzato sono stati sequestrati.

Controllati complessivamente 83 tra autoveicoli e motocicli ed identificate 121 persone, tra stranieri ed italiani.

Nel pomeriggio invece al termine dei conseguenti accertamenti, il personale dell’Arma di Bibbiena, ha denunciato a piede libero un 65enne italiano, anche lui con precedenti segnalazioni penali, poiché avrebbe omesso di corrispondere all’ex moglie l’assegno mensile di mantenimento fin dalla fine del 2020, come stabilito dal giudice della Sezione Civile del Tribunale Ordinario di Arezzo.