Movida: controlli straordinari, denunciate due persone.

0

Nel corso del fine settimana la Polizia di Stato  ha effettuato servizi straordinari di controllo del territorio nel centro cittadino di Arezzo finalizzati al contrasto dei reati legati alla “malamovida”.

L’attività di perlustrazione e controllo che è stata realizzata anche con la partecipazione della Guardia di Finanza e della Polizia Municipale  fa parte di una strategia di più ampio respiro condivisa in sede di Comitato per l’Ordine e la Sicurezza Pubblica ed adottata con il coordinamento operativo del Questore, per incrementare il livello di sicurezza effettiva.

Il suddetto servizio si è articolato nelle strade del centro cittadino interessando le  zone di piazza S. Francesco, via Cavour, via Saffi, Via dei Pecori, piazza della Badia e piazza S. Agostino.

Nel corso dell’intensa attività di monitoraggio sono state controllate 134 persone e 50 veicoli.

Nell’occorso sono stati denunciati a piede libero un tunisino poiché irregolare sul Territorio Nazionale ed un giovane italiano di anni 20, il quale aveva precedenti specifici per reati contro il patrimonio, trovato in possesso di un coltello e di un punteruolo.