Morte per legionella, precisazioni della Asl sulle notizie apparse sulla stampa locale

0

“Riguardo alle notizie apparse sulla stampa sul caso di legionellosi l’azienda Asl Toscana sud est precisa quanto segue: la paziente era ospitata in una struttura sanitaria convenzionata del territorio aretino dove era degente.
La paziente è stata quindi ricoverata in ospedale già con l’infezione da Legionella ed a causa di essa.” Queste le parole diffuse dalla Asl.
Nella giornata di oggi abbiamo assistito ad un rimpallo di responsabilita’ tra la clinica San Giuseppino Sanità di via Aurelio Saffi, in centro storico dove era stata ricoverata la 64enne deceduta successivamente al San Donato per legionella.  Anche il sindaco di Arezzo, Alessandro Ghinelli, ha richiesto chiarimenti alla direzione della Asl aretina.

 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here