“Mondovisioni” approda a Castiglion Fiorentino

0

Mondovisioni” approda a Castiglion Fiorentino

Nel prossimo mese di marzo previste 4 proiezioni di docu film introdotte da altrettanti incontri di approfondimento.

Si chiama “Mondovisioni” ed è la nuova rassegna di docu-film, nata sulla linea editoriale di “Internazionale” su attualità, diritti umani e informazione che approda a Castiglion Fiorentino. Prato e la città della Torre del Cassero sono, ad oggi, le uniche località toscane che hanno aderito al progetto di respiro nazionale che presenta i più appassionanti e urgenti documentari selezionati dai maggiori festival e proposti in esclusiva per l’Italia. “La scelta di aderire al progetto è nata all’indomani della nostra partecipazione al Festival d’Internazionale tenutasi a Ferrara” spiega l’assessore alla Cultura, Massimiliano Lachi, che aggiunge “nel prossimo mese di marzo sono previste 4 proiezioni che saranno affincate da altrettanti incontri-dibattito di approfondimento introdotti e curati dal professor Alberto Mariotti con il quale abbiamo inziato una collaborazione con la partecipazione di ospiti che hanno profonda conoscenza dei temi trattati”. Il nome di Castiglion Fiorentino comparirà nella programmazione nazionale della rassegna “Mondovisioni” regalando, così, alla cittadina un’ulteriore occasione di ribalta nazionale. “Un progetto che, analizzando avvenimenti contemporanei, offre allo spettatore di turno chiavi di lettura che gli consentono anche una visione diversa di quello stesso evento” conclude l’assessore Lachi.

EVEN MORE NEWS