L’importanza del primo intervento di emergenza sanitaria.

0

Grande attenzione sulle ultime tecniche di BLS-D, stabilizzazione oltre i livelli vitali minimi fondamentale per evitare esiti tragici e l’insorgere di conseguenze in ambito disabilità. Qualche settimana fa ad Arezzo si è tenuto un corso di formazione “Pillole di supporto vitale avanzato: la valutazione del paziente critico”, approfondimento sulla gestione dei pazienti critici in ambito pre ed intra-ospedaliero. Lo ha organizzato Cives, associazione di infermieri volontari per ricerca ed assistenza alle persone in ambito di protezione civile e maxi-eventi: 27 operatori formati ALS al supporto dei segni vitali In collaborazione con il locale ordine delle professioni infermieristiche ed il sostegno dell’ente benefico Risorgimento Aretino odv che si è fatto carico dei costi collegati

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here