L’Alga Atletica Arezzo ha premiato i protagonisti del 2022

0
Alga Atletica Arezzo - Premiazioni agonisti 2022

L’Alga Atletica Arezzo ha premiato i protagonisti del 2022

Gli atleti delle categorie dai Ragazzi agli Allievi hanno vissuto un momento di ritrovo e di condivisione

Nicholas Gavagni è stato riconosciuto come miglior atleta dell’anno per il bronzo conquistato all’EYOF

AREZZO – L’Alga Atletica Arezzo ha applaudito i protagonisti dell’ultima stagione. Gli atleti delle diverse categorie giovanili dai Ragazzi agli Allievi hanno vissuto un momento di ritrovo di fine anno che, ospitato dalla sala polifunzionale dello stadio di atletica “Tenti”, ha rappresentato un’occasione per rivivere i migliori risultati raggiunti nel 2022 a livello regionale, nazionale e internazionale. Questo momento ha aggregato atleti, tecnici, dirigenti e famiglie con l’obiettivo di valorizzare l’impegno e la passione del gruppo degli agonisti che, gara dopo gara, è riuscito a mantenere alti i colori dell’atletica cittadina e che sta ora preparando il proprio ritorno in pista previsto nel gennaio 2023 con il tradizionale Meeting Nazionale di Ancona.

Un premio particolare è stato conferito a Nicholas Gavagni del 2006 che è stato riconosciuto come miglior atleta dell’anno in virtù della medaglia di bronzo nel salto in lungo all’EYOF – Festival Olimpico della Gioventù Europea con la nazionale italiana che è stato l’apice di una stagione particolarmente entusiasmante in cui aveva festeggiato anche il terzo posto alla manifestazione internazionale Brixia Meeting con la Rappresentativa Toscana e il conseguimento del suo attuale record personale di 6.99 metri. Un riconoscimento è spettato anche al gruppo di ragazzi e di ragazze che sono stati capaci di conquistare titoli toscani, di ottenere qualificazioni ai campionati italiani di categoria o di meritare convocazioni nella rappresentativa regionale: Luca Asprella Libonati, Giada Cicerone, Riccardo Cincinelli, Lorenza De Silva, Lorenzo Fazzi, Lapo Madiai, Paolo Menaguale, Joshua Vagheggi e Leonardo Zanchi. Tra i protagonisti sono rientrati anche Carlotta Anatrini, Matteo Antonini, Filippo Guiducci, Federico Stella e Giacomo Sbranti di cui sono stati ricordati la partecipazione alle finali dei Campionati di Società o i bei piazzamenti nei campionati regionali, mentre Stella Arniani, Aurora Bondi, Gemma Fabbriciani, Edoardo Giaccherini, Flavia Matteucci e Duccio Sandroni sono stati premiati per il maggior numero di presenze registrate nelle diverse manifestazioni sportive.

«Questa iniziativa – ha spiegato il presidente Stefano Arniani, – ha configurato una partecipata occasione di ritrovo degli atleti di più categorie, con l’obiettivo di fare squadra, di condividere i più recenti risultati, di ringraziarli per il loro impegno quotidiano e di proiettarci con sempre maggior convinzione verso la prossima stagione».

EVEN MORE NEWS