La Scuola Basket Arezzo all’esordio nei campionati Under13 e Under14

0

La Scuola Basket Arezzo all’esordio nei campionati Under13 e Under14

Sabato 5 novembre è previsto l’avvio degli ultimi tornei regionali che vedranno impegnati trentadue atleti aretini

Le maggiori attese sono orientate verso l’Under14 Galvar che scenderà in campo per inseguire il titolo toscano

AREZZO – Due squadre della Scuola Basket Arezzo all’esordio stagionale. Gli ultimi campionati regionali giovanili a prendere il via sono l’Under14 e l’Under13 che scatteranno da sabato 5 novembre e che vedranno la società aretina ai blocchi di partenza con un totale di trentadue ragazzi nati nel biennio 2009-2010. I cestisti della Sba, dopo un lungo periodo di preparazione, sono dunque pronti a mettersi alla prova con coetanei di tutta la Toscana con l’obiettivo di vivere esperienze di confronto, di crescita individuale e di stimolo per il prosieguo dell’attività sportiva.

Le maggiori ambizioni sono rivolte verso l’Under14 Galvar che romperà il ghiaccio con il Pino Basket Firenze sul parquet casalingo del palasport Estra “Mario d’Agata” nel campionato Silver in un girone a otto squadre delle province di Arezzo e di Firenze: l’obiettivo della compagine cittadina sarà di centrare il primo posto che vale l’ingresso tra le migliori formazioni che avranno accesso alla seconda fase e che potranno restare in corsa fino all’ultimo per il titolo regionale. La Sba, allenata da Mirko Pasquinuzzi, fa infatti affidamento su un gruppo di ragazzi che giocano insieme ormai da molti anni e che hanno già maturato importanti capacità tecniche, con cestisti quali Tommaso Cosi e Davide Marcantoni che nei mesi scorsi hanno meritato la possibilità di essere selezionati per l’accesso nella rappresentativa regionale. L’Under13 di Michele Roggi debutterà invece in trasferta in casa del San Giobbe Basket Chiusi e schiererà una squadra di cestisti alla prima vera esperienza agonistica dopo aver militato nel settore del minibasket Nova Verta. In questa categoria di passaggio, le attenzioni non saranno orientate solo verso il risultato sportivo ma anche verso il più generale percorso di crescita attraverso la conoscenza del gioco e il miglioramento tecnico, tattico e caratteriale. Tra gli impegni di questa squadra rientrerà anche il torneo “Guido Guidelli” in programma ad Arezzo dal 23 al 25 aprile del 2023 dove dovrà difendere il titolo conquistato nell’edizione del 2022 dopo un’attesa di trentotto anni: l’ultimo successo della società, infatti, era datato 1984.

Le due partite del 5 novembre completano il prospetto dei campionati giovanili in cui la Sba sarà impegnata nella stagione 2022-2023 dopo che, nelle scorse settimane, avevano già giocato l’Under19 Amen di Umberto Vezzosi, l’Under17 Rosini di Pasquinuzzi, l’Under17 Tecnoil di Marco Evangelisti, l’Under17 Chimet di Erik Maccanti, l’Under15 Rosini di Vezzosi e l’Under15 femminile di Maccanti, andando così a ben rappresentare nei diversi tornei regionali il movimento cestistico aretino che fa oggi affidamento sul numero record di quasi quattrocento atleti.

EVEN MORE NEWS