La dottoressa Simona Borghesi nuovo direttore della UOC Radioterapia- SO Arezzo-PO Valdarno

0
Simona Borghesi

La dottoressa Simona Borghesi nuovo direttore della UOC Radioterapia- SO Arezzo-PO Valdarno

Direttore Generale della Asl Tse Antonio D’Urso e Simona Borghesi

La dottoressa Simona Borghesi è stata nominata direttore della UOC Radioterapia – SO Arezzo – PO Valdarno all’esito della selezione pubblica. La nomina è contenuta in un atto deliberativo del direttore generale Asl Antonio D’Urso. Laureata in Medicina all’Università degli Studi di Firenze, la dottoressa Borghesi è specializzata in radioterapia e oncologia medica ed è dal 2019 la responsabile dell’unità Operativa Semplice Interdipartimentale (UOSI) “Trattamenti di alta precisione” all’interno del reparto di radioterapia del presidio ospedaliero del Valdarno. “Quella della radioterapia- commenta il Direttore Generale della Asl Tse Antonio D’Urso- è una disciplina che guarda sempre al futuro e che richiede oltre ad un approccio nei confronti del paziente oncologico altamente personalizzato un’attenzione costante all’innovazione ed alle nuove tecnologie. Alla dottoressa Borghesi, da parte della direzione aziendale, vanno i migliori auguri di buon lavoro per questa importante sfida che la attende” “Ringrazio il Direttore Generale e tutta la direzione aziendale per la fiducia riposta nella mia persona- commenta la dott.ssa Borghesi- sono profondamente onorata dell’incarico. Lavorerò con spirito di servizio e grande entusiasmo nell’ottica di proseguire e valorizzare un percorso già tracciato in cui il paziente oncologico e la sua qualità di vita sono al centro della cura, e in questo sarò come sempre sostenuta sia ad Arezzo che in Valdarno da una squadra di Medici, Infermieri, Tecnici di Radioterapia e Fisici Sanitari dalle doti professionali e umane eccezionali. In un approccio moderno e multidisciplinare alla terapia dei tumori, la radioterapia è uno dei trattamenti più importanti ed efficaci offerti ai nostri pazienti, grazie anche a tecnologie all’avanguardia che ci impegneremo a sviluppare e applicare con impegno e dedizione quotidiani”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here