INIZIA IL COUNTDOWN PER L’XI EDIZIONE DEL PREMIO INTERNAZIONALE SEMPLICEMENTE DONNA

0

 

In calendario la cerimonia di premiazione il prossimo 24 novembre al Teatro comunale “Mario Spina” di Castiglion Fiorentino. Confermato anche il Concorso “Giù le mani, il diritto di contare” con la partecipazione di quindici istituti superiori provenienti da tutte e quattro le vallate della provincia aretina

 

AREZZO – Proseguono a marce ingranate i lavori dell’XI Premio Internazionale Semplicemente Donna.  La manifestazione, presentata anche quest’anno dall’azienda aretina Menchetti, si prepara a mettere in calendario una tre giorni di eventi, iniziative collaterali e incontri con le scuole che, da giovedì 23 a sabato 25 novembre, porranno al centro del dibattito i temi della violenza e della disparità di genere. In programma venerdì 24 novembre alle ore 21, la cerimonia di premiazione che si terrà, per il quinto anno consecutivo, al Teatro comunale “Mario Spina” di Castiglion Fiorentino, dove le protagoniste e i protagonisti di questa nuova edizione si racconteranno alla platea prima di ricevere il prestigioso riconoscimento.

 

“Il parterre delle premiate di questo 2023 è di altissimo livello e siamo sicuri che la loro presenza e la loro testimonianza lasceranno un segno indelebile nelle coscienze di quanti prenderanno parte alla serata – dichiarano Angelo Morelli e Chiara Fatai, ideatori e organizzatori del Premio Internazionale Semplicemente Donna – Essere arrivati all’XI edizione non è solo un bel traguardo, ma anche un’immensa soddisfazione perché, ogni anno, vediamo questa manifestazione crescere esponenzialmente sia a livello mediatico che per quanto concerne la partecipazione con il tessuto scolastico della nostra provincia”.

 

Anche quest’anno, la significativa attività di sensibilizzazione contro la violenza, il femminicidio e la discriminazione di genere che, da sempre, il Premio Semplicemente Donna pone in atto, si focalizza sulle giovani generazioni grazie alla III edizione del Concorso “Giù le mani il diritto di contare” a cui prenderanno parte ben quindici istituti superiori provenienti da tutte e quattro le vallate del territorio aretino.

 

“Gli studenti e le studentesse che incontreranno le nostre premiate avranno modo di conoscere persone straordinarie, ma soprattutto di entrare nel vivo di storie particolarmente toccanti, da cui attingere idee e riflessioni per partecipare al concorso che avrà il suo epilogo a maggio 2024 con l’assegnazione di dieci borse di studio- proseguono Morelli e Fatai – Abbiamo investito risorse ed energie per pianificare la logistica di tutte le vallate, ma l’accoglienza che abbiamo ricevuto negli istituti che si sono aggiunti al progetto ci ha dimostrato che il nostro desiderio era diventato realtà e che le difficoltà si devono superare”.

 

“È con enorme soddisfazione che ospitiamo per la quinta volta il Premio Semplicemente Donna nel nostro teatro. L’incontro delle premiate e dei premiati con gli studenti degli istituti superiori rende unico questo evento che non si esaurisce in una delle solite, seppur piacevoli, simboliche serate di premiazione, ma porta nelle scuole esempi concreti di vita che sono da monito e insegnamento per i nostri ragazzi e futuri cittadini”  conclude l’assessore all’Istruzione e alle Pari Opportunità del Comune di Castiglion Fiorentino, Stefania Franceschini. 

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here