Incidente mortale a Vitiano: illeso un bimbo di 3 anni che viaggiava a bordo di una delle tre auto coinvolte

0

Sono nove le persone rimaste coinvolte nel terribile incidente stradale avvenuto ieri sera, poco prima della mezzanotte, a Vitiano, in provincia di Arezzo. 

Nello scontro ha perso la vita Federica Canneti, studentessa ventiduenne residente con la famiglia a Castiglion Fiorentino. Sette le persone rimaste ferite, alcune in modo grave. Soltanto un passeggero e’ rimasto miracolosamente illeso. Si tratta di un bimbo di 3 anni che viaggiava con la madre su una delle tre auto.

Cinque i passeggeri a bordo dell’auto in cui viaggiava Federica Canneti. Un ragazzo di 23 anni, che ha riportato le conseguenze più gravi (è in prognosi riservata alle Scotte di Siena) e un ragazzo e una ragazza di 22 anni che hanno riportato lesioni giudicate guaribili in 5 e 10 giorni, tutti residenti a Castiglion Fiorentino. Alla guida dell’auto Kia un ragazzo di 23 anni, straniero, ma residente a Piandiscò, rimasto lievemente ferito, per lui la prognosi e’ di 10 giorni. 

L’impatto che ha coinvolto i tre mezzi e’ stato violentissimo. I vigili del fuoco hanno operato per garantire la sicurezza durante le fasi post incidente, hanno estratto un ferito incastrato e aiutato gli agenti della municipale e i soccorritori sanitari.

Il bimbo di tre anni viaggiava a bordo della T-Roc con la madre 32enne di Arezzo che nello scontro ha riportato ferite lievi.

Alla guida della terza auto coinvolta, una Juke, un castiglionese di 37 anni, ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Arezzo. A bordo anche una 32enne, ferita con 30 giorni di prognosi.

Tutti i mezzi sono sotto sequestro. L’inchiesta è coordinata dalla pm Emanuela Greco della Procura di Arezzo. La salma della 22enne, a disposizione della magistratura, sarà a breve restituita ai familiari per i funerali.

Per tutta la giornata numerosi messaggi di cordoglio sono apparsi sulle pagine social. La notizia ha colpito al cuore l’intera comunita’ castiglionese. Il sindaco, Mario Agnelli, si e’ fatto portavoce di questo sentimento di dolore: “A nome di tutta la comunità esprimo le più sentite e sincere condoglianze alla famiglia in questo tristissimo giorno e invito tutti i locali pubblici di Castiglion Fiorentino a tenere spenta la musica in segno di lutto, per tutto il week end.”

EVEN MORE NEWS