Commessa infedele scoperta e denunciata dai carabinieri della compagnia di Sansepolcro

0

Impiegata infedele è stata scoperta e denunciata dai carabinieri della compagnia di Sansepolcro.

I gestori, del supermercato da tempo avevano notato notevoli differenze tra la merce acquistata e quella venduta da qui la segnalazione ai carabinieri. I militari, coordinati dal comandante Carmine Feola, al termine delle indagini hanno denunciato due donne, quarantenni,  residenti ad Assisi e a San Giustino, una delle quali impiegata proprio presso quel supermercato.

Le due donne, in accordo tra loro, avevano trovato il modo di sottrarre furtivamente piccole quantità di merce dall’esercizio commerciale ma sono state riprese dalle telecamere interne di sorveglianza.  Ogni giorno merce rubata per circa 100 euro fino a quando i gestori hanno segnalato il tutto ai carabinieri che hanno messo fine ai furti ripetuti.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here