Il cordoglio dell’amministrazione comunale di Anghiari per la scomparsa di Carlo Brizzi

0
L’amministrazione comunale di Anghiari si stringe al dolore della famiglia Brizzi per la scomparsa di Carlo Brizzi, scrittore e cittadino onorario di Anghiari.
Brizzi aveva compiuto 90 anni nel marzo del 2020 ed era stato proclamato cittadino onorario anghiarese nel 2017 dal sindaco Alessandro Polcri, per essere riuscito con le sue opere a tenere vivo il filo che lo ha sempre legato alle sue radici anghiaresi, onorando il nome della città e la sua storia.
Lo scrittore si era trasferito a Roma giovanissimo, ma aveva continuato a tenere vivo il ricordo e il legame con il suo pese d’origine attraverso le poesie, i racconti, le commedie i drammi di cui è stato autore, vincendo importanti premi letterari.
“A nome di tutta l’amministrazione comunale voglio esprimere cordoglio alla figlia Cecilia, al fratello Franco e a tutta la famiglia Brizzi per la tragica scomparsa, la notte scorsa, di Carlo – ha dichiarato il sindaco Alessandro Polcri – ho avuto l’onore di conoscerlo e lo ricordo con affetto e gratitudine proprio per la passione che ha sempre trasmesso nei confronti di Anghiari. È stato discendente di un primo cittadino della nostra comunità durante la prima guerra mondiale e Carlo, ha continuato nel tempo a fortificare il legame della famiglia Brizzi con il nostro territorio”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here