Nota del sindaco Alessandro Ghinelli sull’area ex Fontemura

0

 

Il sindaco Alessandro Ghinelli è intervenuto nel dibattito durante il consiglio comunale odierno sull’atto di indirizzo relativo all’area dismessa ex Fontemura. Replicando alla proposta di acquisto da parte del Comune rilanciata dall’opposizione, il sindaco ha confermato l’interesse dell’Amministrazione nei confronti dell’area sottolineandone però alcune criticità che necessitano di essere risolte prima di poter procedere ad un reale investimento e progettazione ad essa destinati.

“L’area dell’alpe di Poti è molto grande, l’investimento complessivo particolarmente oneroso e altrettanto insufficienti a oggi le infrastrutture che la caratterizzano. L’area dell’ex Fontemura è senza dubbio di nostro interesse e altrettanto lo è la possibilità del suo acquisto, ma non possiamo procedere in questa direzione semplicemente per il suo costo conveniente – ha detto il sindaco. Si tratta infatti di un’area che, per la sua storicità e la sua conformazione, necessita di un importante intervento di bonifica del quale è necessario valutare, in via prioritaria, l’entità della spesa. Il dibattito di oggi è senza dubbio per continuare a lavorare sul futuro dell’area avviando una interlocuzione con Regione Toscana per un’opera di monitoraggio, propedeutica a prevedere con maggiore certezza l’investimento necessario. Ringrazio i consiglieri di opposizione per aver stimolato questo interessante dibattito sul futuro dell’alpe di Poti nel suo complesso, senza dubbio un’area con una forte caratterizzazione turistico-ambientale. A oggi quindi scegliere di procedere all’acquisto solo in considerazione del costo basso non mi sembra una scelta oculata” – ha concluso Ghinelli.

EVEN MORE NEWS