Giovedì 6 ottobre il pianista Davide Ranaldi, vincitore del prestigioso “Premio Venezia” 2021, si esibirà a Casa Bruschi

0

Giovedì 6 ottobre il pianista ventunenne Davide Ranaldi,

vincitore del prestigioso “Premio Venezia” 2021, si esibirà a Casa Bruschi

Arezzo, 4 ottobre 2022 – Penultimo appuntamento della Stagione Internazionale di Concerti alla Casa Museo Ivan Bruschi, giovedì 6 ottobre sarà la volta del pianista milanese ventunenne Davide Ranaldi. Ranaldi è risultato vincitore del prestigioso “Premio Venezia” 2021 che si svolge ogni anno al teatro la Fenice, dove una giuria composta da importanti artisti premia il miglior giovane pianista italiano. Ha vinto altri importanti concorsi tra cui il “Città di Stresa”, il “Monterosa Kawai”, la prima edizione del “Tadini International Music Competition” di Lovere, il “Nuova Coppa Pianisti” di Osimo, il “Piano Talents” di Milano, il “Malta International Piano Competition” ed il “Premio Internazionale Giuseppe Martucci” di Novara.

“A soli 21 anni” dichiara il direttore artistico della manifestazione il Maestro Roberto Pasquini “Davide Ranaldi si è imposto all’attenzione della critica nazionale per il suo stile asciutto e coinvolgente, capace di inaspettata profondità interpretativa; raramente troviamo doti così spiccate in un giovane della sua età, il tutto abbinato ad una tecnica sopraffina di altissimo livello”.

Animato dal fascino degli ambienti di Casa Bruschi, Ranaldi suonerà un repertorio con brani di Haydn (sonata in mi bemolle), Chopin (Fantasia in fa minore) e Liszt (sonata in si minore).

Alla Casa Museo Ivan Bruschi in Corso Italia sono disponibili i biglietti delle serate, al costo di 12 euro a persona. Per informazioni è possibile contattare il numero 0575354126 o scrivere a info@fondazioneivanbruschi.it.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here