Gelato: ridurre gli zuccheri, mantenendo il gusto

0

Il professor Flavio Di Gregorio, aretino, medico e ricercatore presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore Roma, e Stefano Ferrara Maestro Gelatiere 3 coni Gambero Rosso via Portuense Roma, hanno messo a punto un gelato particolarmente adatto a pazienti diabetici o malati cronici.

E’ solo l’inizio di un Nuovo sviluppo in Alimentazione e Nutrizione. Un articolo, per adesso unico al mondo, è apparso su un  rivista scientifica specializzata (Cliccare qui) e indicizzata, scritto da un Medico italiano e da un Maestro Gelatiere….

Il contenuto è semplice: è possibile trasformare un alimento molto gustoso ma anche calorico, come il gelato, rendendolo usufruibile dai portatori di malattie croniche?

E’ nato per questo il Gelato (Artigianale Italiano) a basso contenuto di zuccheri aggiunti, pochi grassi e poche calorie, in grado di soddisfare, non solo le esigenze alimentari dei portatori di malattie croniche, ma anche il palato delle persone sane.

Utilizzando le fibre vegetali, è stato possibile ridurre sia gli zuccheri che i grassi aggiunti durante la lavorazione del gelato. La presenza di fibra vegetale nella composizione ha reso anche questo alimento “funzionale”, in quanto il gelato ne è solitamente privo. Senza glutine, uova o soia, in modo da eliminare possibili allergeni.

E’ stata aggiunta infine la variante senza zucchero, che può essere mangiata anche da diabetici di tipo 1. Ecco come nasce un gustoso gelato che può essere somministrato a persone che seguono diete restrittive per mantenere il trattamento dietetico prescelto.
Le fibre vegetali naturali, sono scelte singolarmente o in combinazione a seconda della consistenza che si vuole creare. Le fibre, non trattate industrialmente, sono insapori, inodori, e danno un senso di sazietà al consumatore.

I gusti sviluppati per i gelati al latte sono Vaniglia e Nocciola. I gelati all’acqua sono Pistacchio, Cioccolato, Mandorla, Lampone e Mango.

Questo gelato non contiene coloranti, conservanti o emulsionanti artificiali, pertanto la durata per quelli a base di latte è di soli 4 mesi, sulla base di test ripetuti. mentre per i gusti all’acqua (vegani) può durare fino a un anno.

I test di laboratorio che sono stati eseguiti su persone sane, hanno indicato che le persone che hanno mangiato il gelato a ridotto contenuto di zucchero non hanno avuto alcun impatto significativo sui loro livelli glicemici e di insulina, mentre i pazienti diabetici che mangiavano entrambi i tipi di gelato, non avevano mai necessità di una un’assunzione ultrarapida di insulina.

Questo delizioso, naturale, genuino e molto gustoso Gelato Artigianale Italiano è ideale per la sua ridotta dolcezza, nutrimento e sazietà.
È un alimento ideale e salutare per qualsiasi tipo di dieta e “porta il sorriso” a chi ha problemi di salute

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here