Furto in una gioielleria: due donne fermate e denunciate dalla Polizia Municipale

0

Rintracciate, fermate dalla Polizia Municipale e denunciate a piede libero per il reato di furto due donne italiane, risultate avere al loro attivo una lunghissima storia di precedenti penali, per il furto commesso martedì scorso in una gioielleria di via Cavour ad Arezzo. Le donne fermate si erano introdotte nel negozio dicendosi interessate all’acquisto di preziosi. Mentre i titolari erano impegnati a trattare la vendita di oggetti di valore, per i quali era stata versata anche una caparra di 200 euro, entravano nella gioielleria altre due donne, di apparente maggiore età che attendevano in piedi il loro turno in attesa di essere servite. Quest’ultime si impossessavano di oggetti preziosi vari prima di allontanarsi con una scusa anche grazie alla collaborazione delle due complici. Subito dopo si allontanavano anche le clienti che avevano distratto il gioielliere il quale solo a quel punto si accorgeva del furto subito, otto anelli per un valore di 5.000 euro, lanciando l’allarme. E’ intervenuta immediatamente la Polizia Municipale che, grazie alla descrizione fatta dal gioielliere, è riuscita a fermare le due donne, mentre sono in corso indagini per individuare le altre due complici che si sono date alla fuga con la refurtiva.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here