Feste cariche di solidarietà. Da Cortona una donazione per l’istituto Besta di Milano

0

Feste cariche di solidarietà. Da Cortona una donazione per l’istituto Besta di Milano

Spettacoli e attrazioni ma anche tanto cuore negli eventi di Natale di Stelle, la rassegna di appuntamenti è stata arricchita di alcuni momenti dedicati alla beneficenza. «Tante le associazioni che nel loro piccolo hanno voluto dedicare spazio e risorse per aiutare i più deboli – dichiara il sindaco Luciano Meoni – il primo pensiero va a tutti coloro che hanno operato nel silenzio, dando un aiuto concreto. Un ringraziamento anche a coloro che invece hanno puntato su momenti di grande visibilità e sul richiamo della cittadinanza al sostegno di iniziative complesse, come quella in favore del Besta di Milano ad opera dell’associazione ‘Glio.Ma Marco Calicchia’ e a tutte le persone ed ai testimonial che hanno voluto sostenere questa manifestazione».

Durante la cena di beneficenza nella struttura Crystal di piazza Signorelli è stato infatti donato l’assegno che consentirà all’istituto medico scientifico di acquistare un video endoscopio terapeutico. Grazie al lavoro dell’associazione è stato possibile raccogliere 24.500 euro, una somma che consentirà di acquistare questo strumento unico in Italia. L’assegno è stato ritirato dal professor Francesco Di Meco, neurochirurgo del Besta di Milano.

L’annuncio è stato fatto in occasione della cena di solidarietà dello scorso 17 dicembre a cui hanno preso parte l’attrice Angelica Cacciapaglia e il cantante Walter Sterbini, insieme a due sportivi d’eccezione come Fabrizio Ravanelli e Roberto Brunamonti. Il prossimo obiettivo è quello di raccogliere 30mila per la donazione di un altro strumento all’istituto Basta di Milano.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here