E’ morto Miro Ghinelli il fratello del sindaco

0

Si era aggravato negli ultimi giorni, in ospedale consumato da una lunga malattia. Era stato dipendente di Banca Etruria.

Il ricordo di Alessandro Ruzzi.

Ciao Miro. Dispiace salutare un amico in questi giorni di grande tristezza e tanti lutti. C’eravamo incontrati nel luogo a noi più solito poche settimane orsono, un saluto bastava a dirsi tutto. Miro ci aveva teneva spesso col fiato sospeso, ma la sua capacità di uscire da situazioni pesanti pareva inesauribile. Non così ieri sera. E certo non poterti dare il saluto che meritavi rattrista le tante persone che a te tenevano. Il coronavirus non ha colpe dirette, ma impedisce il commiato a tanti. Un aspetto così vigliacco che questa epidemia porta con sè. Allora, Miro, tramite te un abbraccio a tutti loro. E ad Alessandro.

Alla famiglia le condoglianze della redazione