E’ di Sansepolcro ed e’ donna il “fischietto” piu’ giovane d’Italia

0

E’ DI SANSEPOLCRO IL  “FISCHIETTO” PIU’ GIOVANE D’ITALIA

Vittoria Maria Bianchi, appena 14 anni compiuti da pochi giorni, è il più giovane arbitro d’Italia. La ragazza, originaria di Sansepolcro, appartiene alla sezione di Città di Castello dove si è guadagnata lo scorso 20 ottobre il pass per arbitrare al termine del corso sostenuto nel capoluogo tifernate e coronare così la sua grande passione. E nei giorni scorsi la prima chiamata ufficiale. Fischietto in bocca e divisa d’ordinanza, la giovanissima Vittoria ha esordito nei campionati umbri dirigendo con autorità e perfetta conoscenza delle regole la partita Arna – Oratorio Don Bosco, valevole per il torneo regionale Under 14. Un pizzico d’emozione all’inizio poi, dato il via alla partita, un crescente senso di autorevolezza e padronanza della situazione. Le più sentite congratulazioni alla giovane arbitro del Borgo da parte dell’amministrazione comunale, con l’augurio di una luminosa carriera piena di soddisfazioni.

EVEN MORE NEWS