Dodici fotografi per dodici mesi, il trasporto pubblico toscano attraverso progetti d’autore

0

Dodici fotografi per dodici mesi, il trasporto pubblico toscano attraverso progetti d’autore

A dicembre Mattia Crocetti racconta Piombino

Nei mesi scorsi i lavori di Camilla Milani all’Isola d’Elba, Riccardo Svelto a Firenze e Claudia Gori a Prato

12×12 è un progetto nato dalla collaborazione fra il festival internazionale di fotografia Cortona On The Move e Autolinee Toscane

Cortona, 20 dicembre 2022 – Una nuova estetica del trasporto pubblico. 12 fotografi per 12 mesi, con l’obiettivo puntato sulla Toscana, sul suo territorio e sui mezzi che la percorrono trasportando migliaia di cittadine e cittadini. 12×12 è il progetto lanciato a luglio 2022 dal festival internazionale di fotografia Cortona On The Move in collaborazione con Autolinee Toscane.

Da agosto i fotografi selezionati, di cui undici sono toscani o hanno scelto la Toscana come residenza, raccontano un territorio attraverso progetti fotografici personali e mettono al centro persone, relazioni, luoghi: prospettive che si intrecciano per una nuova narrazione del trasporto pubblico. Storie in movimento, a bordo degli autobus che ogni giorno percorrono le province della regione.

A luglio e agosto il progetto 12×12 è stato inaugurato con una mostra in movimento: alcune foto della serie “Constant Bloom” di Lucas Foglia sono state allestite su dieci autobus, uno per provincia, mentre il lavoro completo era ospitato nell’ambito dell’edizione 2022 di Cortona On The Move.

A settembre Camilla Milani ha raccontato il trasporto sulla sua Isola d’Elba tra quotidianità e turismo, concentrandosi sulla Costa del Sole, un tratto che si estende nella parte sud occidentale dell’isola. A ottobre Riccardo Svelto ha scelto la città di Firenze per il suo lavoro incentrato sull’adolescenza. Nel mese di novembre Claudia Gori ha documentato il trasporto pubblico nella sua città natale, Prato, con un particolare focus sul percorso urbano che connette il centro alle periferie e sulle persone incontrate lungo questo itinerario.

Mattia Crocetti, con il progetto Linee di Ferro sta raccontando, a dicembre, la sua Piombino. Attraverso il ferro e la sua produzione, dagli etruschi alle acciaierie.

Per seguire tutti i progetti, basta seguire il profilo Instagram di Autolinee Toscane @at_toscana. Un racconto fotografico lungo un anno in cui si alternano stili, sguardi, storie e luoghi della Toscana.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here