“Di Giovedì sere d’estate a Lucignano”, il gran finale nel giardino segreto

0

Di Giovedì sere d’estate a Lucignano”, il gran finale nel giardino segreto

Secret picnic” in Piazza San Francesco suggella un’edizione 2022 da incorniciare. Annunciate novità per la prossima estate

Nel ricco contenitore dell’Estate lucignanese, “Di giovedì sere d’estate a Lucignano” è diventato un appuntamento centrale ed irrinunciabile per turisti e lucignanesi. La serie di eventi con cadenza settimanale, aperta lo scorso 14 luglio con la suggestiva cerimonia d’inaugurazione alla presenza del Gruppo storico e sbandieratori di Lucignano e lo spettacolo medievale “Notte di fuoco”, è proseguita con cadenza settimanale, proponendo, di volta in volta, street music, cene all’aperto in ristoranti e macellerie con piatti e menù dedicati alle eccellenze del territorio e suggestive esibizioni. Giovedì 4 agosto la musica del “Mammut jazz fest” e Simone Alessandrini storytellers per l’open air theater in San Francesco, fino al gran finale di ieri, giovedì 25 agosto, con il “Secret garden picnic”, in una Piazza San Francesco magicamente allestita che per una sera è diventata evocativo giardino a cielo aperto e lo street food per le vie di uno dei “Borghi più belli d’Italia”.

Grande soddisfazione da parte dell’amministrazione comunale:

A Lucignano in questa estate è andata in scena la promozione del nostro territorio e delle sue eccellenze – dichiara il Sindaco di Lucignanoaccoglienza, storia, cultura, enogastronomia, esperienze uniche che abbiamo voluto trasmettere ai visitatori. Anche grazie e questo contenitore, il nostro borgo è diventato un importante punto di riferimento promozionale per la Valdichiana, a coronamento di una stagione turistica straordinaria che riserverà ancora numeri importanti”.

Sempre dal sindaco, arriva un ringraziamento particolare alle attività del comune di Lucignano e a tutti coloro che hanno contribuito alla buona riuscita degli eventi:

Il riscontro, anche da parte delle nostre attività, è positivo e siamo pronti ad introdurre innovazioni e migliorie per la prossima edizione, grazie al supporto fondamentale degli uffici comunali, Enrica Cassioli in primis, dei dipendenti dell’Ufficio tecnico e dell’assessore Stefano Cresti ”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here