Cortona, ecco Novolio: pioggia di «reel» e bruschette, quando la promozione passa per negozi e ristoranti

0

Cortona, ecco Novolio: pioggia di «reel» e bruschette, quando la promozione passa per negozi e ristoranti

Dall’unione di Confcommercio, associazione Frantoiani cortonesi e Comune nasce «Novolio Cortona, prezioso come l’oro», la campagna di promozione delle attività locali all’insegna dell’olio extra vergine d’oliva 2022.

L’iniziativa vede il coinvolgimento di 15 ristoranti e 25 negozi, i primi hanno preparato una ricetta esclusiva a base di olio extravergine d’oliva cortonese, mentre le altre attività aderenti decoreranno le vetrine con un tema che esalti la bottiglia di olio nuovo.

Per tutto il mese di novembre, a partire dal prossimo fine settimana, sarà possibile degustare piatti ideati dagli chef cortonesi intorno al prezioso «oro verde». Per promuovere questa iniziativa, Confcommercio ha realizzato dei «reel» sponsorizzati sui canali instagram. Un’operazione che permetterà di valorizzare le ricette e le attività aderenti.

«Ogni negozio ed ogni attività potrà godere di visibilità grazie alla campagna di promozione: chi attraverso un video della ricetta, chi attraverso la foto della propria vetrina dichiara Carlo Umberto Salvicchi di Confcommercio l’olio corrisponde a quelle che sono le caratteristiche della bellezza di Cortona, come prodotto principe di questo territorio».

«Non ci aspettavamo un’annata così abbondante e di qualità – afferma Claudio Salvadori, presidente associazione Frantoiani cortonesi – grazie alle temperature alte non c’è stato attacco di mosca e le precipitazioni di fine estate hanno favorito la raccolta».

«Siamo orgogliosi di promuovere questa nostra eccellenza – dichiara l’assessore all’Agricoltura, Paolo Rossi – l’Amministrazione comunale ha sostenuto gli olivicoltori con la campagna di monitoraggio della mosca olearia. Quest’anno il raccolto è stato generalmente positivo e possiamo giustamente celebrare questa stagione olearia con iniziative come questa».

«Voglio ringraziare gli olivicoltori e i frantoi cortonesi per il lavoro svolto – afferma il sindaco Luciano Meoni – un lavoro di cui vediamo i frutti adesso ma che dura un anno intero, anche grazie alla cura degli oliveti e alla tutela di un prodotto che rende unico anche il nostro paesaggio».

EVEN MORE NEWS