Corso disostruzione alla scuola primaria Ghizzi

0

Corso disostruzione e Blsd. Venerdì 28 ottobre alla scuola primaria Ghizzi. Rivolto ad insegnanti delle scuole materne e asili nido.

Un corso di disostruzione delle vie aeree e Blsd è in programma venerdì 28 ottobre alle ore 15 presso la scuola primaria Ghizzi ed è rivolto ad insegnanti delle scuole materne e asili nido.  Anche Il 2021 si è chiuso, in Italia, con un bilancio amaro, 1 decesso a settimana, 50 in un anno, causato  da ostruzione delle vie aeree da corpi estranei.  In Italia sono circa 1.000 gli ospedalizzati ogni anno per eventi di soffocamento, tuttavia le stime più recenti, calcolate includendo gli episodi di minore gravità o comunque risolti senza l’intervento dei sanitari, mostrano come l’incidenza reale del fenomeno sia 50-80 volte superiore rispetto a quella dei ricoveri. Ovvero, in Italia ogni anno rischiano di morire per soffocamento tra le 50.000 e le 80.000 persone. Tra il 60% e l’80% degli episodi dei casi il soffocamento è imputabile al cibo. In Italia più di 50 persone ogni anno (oltre 1 a settimana), in grande maggioranza bambini, perdono la vita per l’ostruzione delle vie aeree. La fascia più esposta è quella dei bambini tra 1 anno e 3 anni di età. Ogni anno in Europa circa 500 bambini muoiano soffocati. Come se può contrastare il soffocamento negli adulti e nei bambini? Tali manovre, sono presenti all’interno dei corsi PSBLD e BLSD a cui, a Castiglion Fiorentino partecipano circa 25 tra insegnanti ed educatrici.  “E’ importante essere preparati, agire tempestivamente, praticare in modo puntuale le poche nozioni e manovre salvavita. Non è necessario essere un operatore professionale o un volontario di soccorso, le manovre di disostruzione dovrebbero essere una competenza che tutti dovrebbero conoscere, in particolare genitori e persone a stretto contatto con i bambini” fanno sapere gli organizzatori. Il Progetto  SICUREZZA 0/6 BLSD- HEIMLICH prevede un corso di formazione  BLSD erogato gratuitamente, offerto dall’ordine delle Professioni Infermieristiche di Arezzo, in collaborazione con la centrale operativa 118 e al Centro di Formazione Etrusco, al personale delle scuole comunali.  Alla fine della Formazione verrà consegnato un attestato di partecipazione al corso di formazione BLSD con la vetrofania del Logo individuato da apporre sulla porta d’ingresso della scuola. “Dopo quello organizzato per i dipendenti pubblici e per i commercianti e ristoratori abbiamo pensato di coinvolgere in questo progetto anche la scuola. Ringrazio, pertanto, l’ordine degli infermieri che si sono resi subito disponibili a realizzare questo corso formativo per i nostri insegnanti ed educatori, contribuendo così a rendere le nostre scuole sempre più sicure” dichiara l’assessore all’Istruzione e Politiche Sociali, Stefania Franceschini.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here