Controlli dei Carabinieri nei cantieri, sicurezza e legalità

0

Controlli dei Carabinieri nei cantieri, sicurezza e legalità

I Carabinieri del Comando Provinciale di Arezzo chiusa la campagna nazionale di controlli dedicati ai cantieri edili, hanno continuato nell’attività in questione anche in considerazione degli esiti ottenuti nei mesi precedenti, si è dunque palesata la necessità di continuare la positiva azione intrapresa, al fine di tutelare l’incolumità dei lavoratori e l’ambiente del nostro territorio.

Le accurate verifiche dei militari dell’Arma hanno interessato alcuni siti, sia cantieri pubblici che cantieri di edilizia privata, come già detto sedenti nel capoluogo, nei centri più popolosi, così come in quelli rurali e montani.

In una di queste circostanze, nella giornata di ieri, personale della Compagnia Carabinieri di Arezzo congiuntamente ai colleghi del Nucleo Ispettorato del Lavoro e della Stazione Carabinieri Forestale di Monte San Savino, al termine di un controllo presso un cantiere edile in questo capoluogo, deferivano in stato di libertà un cittadino italiano amministratore delegato della società edile appaltatrice dei lavori di un sottopassaggio pedonale, poiché ritenuto responsabile della presunta violazione per non aver utilizzato cavi elettrici non adeguatamente isolati e protetti, nel medesimo contesto sono state elevate ammende per circa 2000 euro.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here