Contributi attività ricreative per i giovani: la prima scadenza per i progetti è martedì 3 maggio

0

Sono in vista le scadenze previste dall’avviso pubblico riguardante la concessione di contributi ad attività ricreative e sportive che abbiamo come destinatari giovani e adolescenti. Ogni informazione utile, compreso il profilo dei soggetti che possono partecipare e le modalità di invio della domanda, è reperibile sul sito istituzionale del Comune di Arezzo al link https://www.comune.arezzo.it/notizie/concessione-contributi-attivita-ricreative-sportive-destinate-ai-giovani-anno-2023

Il primo termine è alle 13 di martedì 3 maggio per i progetti e le iniziative da realizzare tra il 25 maggio e il primo ottobre. Per quelli da realizzare dal 2 ottobre alla vigilia di Natale c’è tempo fino al 14 settembre.

L’iniziativa risponde all’intento, più volte sottolineato dall’assessore Federico Scapecchi, di promuovere progetti e creatività sfruttando il ricco tessuto associativo del territorio. “L’ammontare delle risorse, pari a 45.000 euro, resta invariato rispetto al 2022, quando già risultava raddoppiato rispetto ai precedenti esercizi. La nostra filosofia non cambia: i giovani sono una ricchezza che questa amministrazione sta valorizzando in un modo che non ha paragoni con il passato. Ricordo che il presente avviso ha un elemento di premialità per quei progetti che affrontano le problematiche dei Neet, acronimo che cela i ragazzi che vivono una fase della vita in cui non lavorano e non frequentano attività didattiche”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here