Colpo grosso in azienda orafa ad Anghiari, il bottino di 500 mila euro

0

Azienda orafa nel mirino dei ladri in Valtiberina, rubato oro già pronto per la lavorazione: il bottino ammonterebbe a circa 500 mila euro.

Secondo una prima ricostruzione, i ladri si sarebbero introdotti all’interno della ditta di Anghiari (Arezzo) nella notte tra mercoledì 14 e giovedì 15 dicembre.

Poi avrebbero fatto scattare l’allarme è si sarebbero nascosti in attesa del sopralluogo della proprietà avendo poi il tempo di mettere a segno il furto. Ad accorgersi di quanto avvenuto è stato il proprietario la mattina successiva alle 8 quando si e’ recato in azienda e ha trovato le porte aperte e la cassaforte aperta.

Sul posto sono subito arrivati i carabinieri della compagnia di Sansepolcro che hanno effettuato tutte le operazioni utili per cercare le tracce dei malviventi. Nella zona sono stati consumati alcuni furti tra cui quello da 100 mila euro nella in una vicina villa. Su tutti gli episodi indagano i carabinieri.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here