Caramelle alla menta: una serata tra cultura e musica al teatro Bicchieraia

0

Caramelle alla menta: una serata tra cultura e musica

Venerdì al Bicchieraia proiezione del corto e concerto dei Sycamore Age

Il corto di Linda Fratini nasce da un progetto svolto all’interno della Casa Circondariale di Arezzo. “Caramelle alla menta”, prodotto dalla cooperativa sociale L’Albero e la Rua, sarà proiettato al Teatro Bicchieraia di Arezzo all’interno della rassegna culturale “Diffusioni – Radici sociali per una cultura da condividere” organizzata dal Consorzio COOB ed arrivata al suo secondo appuntamento a seguito della presentazione del libro “Il mondo di Amu” di Luciano Volpi a luglio di quest’anno.

La serata, in programma dalle 20.30, ad ingresso gratuito e con obbligo di prenotazione, prevede la visione del corto ed il successivo dibattito con la regista Linda Fratini, Giorgio Flamini, Direttore della Compagnia Teatrale “Sine Nomine” dei detenuti del Carcere di Spoleto, Carmelo Musumeci, Ex-detenuto e scrittore e il Dr. Giuseppe Renna, Direttore della Casa Circondariale di Arezzo. Modera Enzo Brogi, presidente CORECOM Regione Toscana.

A conclusione della serata il concerto dei Sycamore Age, gruppo musicale aretino da sempre attento alle tematiche sociali.

«Un evento a cui teniamo molto, così com’è stato a luglio per il libro di Luciano Volpi – spiega Michele Vignali, presidente COOB. Crediamo che la cultura sia un importante mezzo per riflettere su temi a volte fuori dal cono di luce dei riflettori e che pensiamo possa interessare indistintamente giovani e meno giovani. Sarà possibile donare fondi per sostenere le attività culturali da realizzare all’interno della Casa Circondariale di Arezzo, e voglio ringraziare la Cooperativa Albero e La Rua, l’Associazione MCD e i ragazzi del Centro Giovani Onda d’Urto di Arezzo per il supporto all’organizzazione di questa serata»

EVEN MORE NEWS