Bright 2022, conferenza su “Sostenibilità e cibo”. Laboratori rinviati a giovedì 6 ottobre

0
Simone Bastianoni, Professore Ordinario di Chimica dell'Ambiente e dei Beni Culturali

Bright 2022, i laboratori e gli stand didattici di domani sono rinviati a giovedì 6 ottobre

Confermata la conferenza di questo pomeriggio alle 17,30 a Palomar con il professore ordinario di chimica dell’ambiente dell’Università di Siena Simone Bastianoni dal titolo “Sostenibilità e cibo” e il dj – set “After Bright. Undergorund solution” in programma domani dalle 18,30 allo Spazio Pineta in Lungarno Don Minzoni.

Cambio di programma per Bright 2022 a San Giovanni Valdarno. A causa delle possibili avverse condizioni meteo previste per la giornata venerdì 30 settembre, i laboratori e gli stand didattici in programma per domani sono rimandati a giovedì 6 ottobre.

Resta confermato l’appuntamento di oggi pomeriggio alle 17,30 a Palomar, la Casa della cultura con “Aspettando Bright”. Il professore ordinario di chimica dell’ambiente dell’Università di Siena Simone Bastianoni terrà la conferenza dal titolo “Sostenibilità e cibo”. Bastianoni è anche coordinatore del dottorato di ricerca in scienze ambientali, geologiche e polari e delegato alla sostenibilità dell’Università degli Studi di Siena. Nel 2004 ha ricevuto la prima Prigogine Junior Medal for research in complex systems che si aggiunge al Meritorious Award dall’International Institute for Advanced Studies in Systems Research and Cybernetics del 2011.
Presidente della International Society for the Advancement of Emergy Research (Emergy Society) e membro dello Standard Committee del Global Footprint Network, che “sviluppa gli standard e raccomanda le strategie per assicurare che l’impronta ecologica sia applicata in maniera corretta e coerente”. Ha organizzato i primi due congressi mondiali proprio sull’impronta ecologica: Footprint Forum 2006 e Footprint Forum 2010.

Domani, venerdì 30 settembre, tempo permettendo, dalle 18,30 e fino alle 24 ci sarà il dj – set “After Bright. Undergorund solution” allo Spazio Pineta in Lungarno Don Minzoni.

Si svolgeranno invece giovedì 6 ottobre dalle 9 alle 13 al Giardino di Epicuro in via Bolzano e dalle 9 alle 13 e dalle 14 alle 18 in piazza Cavour e piazza Masaccio gli stand didattici rivolti agli studenti della scuola primaria e secondaria di I e II grado, a cura del Centro di Geotecnologie, degli Istituti Scolastici di San Giovanni Valdarno e dell’Istituto di istruzione Superiore “B. Varchi” di Montevarchi. “Difendiamo il pianeta A: le scienze applicate scendono in piazza”, il titolo delle iniziative che coinvolgeranno giovani e adulti avvicinandoli al mondo della scienza e delle sue applicazioni pratiche.


Bright 2022, la notte europea delle ricercatrici e dei ricercatori è la manifestazione ideata dalla Commissione Europea con l’obiettivo di diffondere la cultura scientifica. Un’occasione per avvicinarsi all’affascinante mondo della scienza ed entrare in contatto con le persone che della ricerca hanno fatto la propria missione quotidiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here