Botte in famiglia: trovato morto dopo una settimana dall’arresto

0

Solo una settimana fa era stato tratto in arresto per aver malmenato il padre, ieri e’ stato trovato morto nella casa di alcuni parenti presso la quale era stato posto ai domiciliari.

L’uomo, un quarantenne, si trovava ai domiciliari in attesa del processo per maltrattamenti, e’ stato rinvenuto morto in circostanze che dovranno essere chiarite dalla Procura di Arezzo.

Gli agenti della Polizia di Stato intervenuti sul posto parlano di un possibile malore ma non e’ esclusa l’ipotesi di assunzione di sostanze stupefacenti che ne potrebbe aver causato il decesso.

Il pm Emanuela Greco ha disposto l’esame autoptico per evidenziare le cause della morte.

Sembra che il 40enne avesse problemi legati all’abuso di alcol e che avesse perso il lavoro proprio per questa dipendenza. Anche i rapporti con la famiglia erano burrascosi come testimonia l’arresto avvenuto per maltrattamenti in famiglia.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here