Boom di turisti a Sansepolcro durante il ponte di Ognissanti appena trascorso

0

Boom di turisti a Sansepolcro durante il ponte di Ognissanti appena trascorso.

Spiccano agli occhi i numeri degli accessi e le visite di questi giorni alle diverse realtà museali della città.

Via Niccolò Aggiunti si conferma essere la “via dei musei”:

Il Museo Civico ha registrato in totale fra il 29 ottobre e il 1 novembre oltre mille accessi, nello specifico questi sono i numeri delle giornate: 29 ottobre 124 visite, il 30 ottobre 322, il 31 ottobre 307 e il primo novembre 271.

Riaperta da meno di un mese, la Casa di Piero, anche sede della Fondazione Piero della Francesca, è stata visitata da quasi 200 persone.

Aboca Museum conferma il suo fascino contando numerosi accessi, circa 600 tra adulti e bambini, trend decisamente in crescita. Sono stati 70 inoltre i bambini che hanno preso parte all’appuntamento dedicato ad Halloween, nel pomeriggio del 31 ottobre all’interno delle bellissime sale del museo.

Anche l’arte contemporanea di CasermArcheologica è stata ammirata da turisti provenienti da tutta Italia e dall’estero, grande l’affluenza anche all’appuntamento di sabato 29 ottobre con l’artista Alessandra Baldoni che ha presentato il lavoro fotografico dal titolo “Corpo celeste”.

Spostandosi invece in via Giovanni Buitoni si registrano anche gli ottimi numeri del Museo della Vetrata con un afflusso di turisti superiore del 50% a confronto con il mese di ottobre del 2019, anno di riferimento prima delle limitazioni legate alla Pandemia da Covid.

Grande successo anche per HalloWeekEnd, organizzato dall’associazione Commercianti del Centro Storico di Sansepolcro in collaborazione con “I citti del fare”, Confesercenti e Confcommercio, appuntamenti che ha portato nel pomeriggio del 31 ottobre tante famiglie nel centro della città, dove grandi e piccini hanno potuto godere di intrattenimenti vari grazie anche alla partecipazione delle associazioni “Il Lauro danze” il “Gruppo Sbandieratori di Sansepolcro”, oltre allo staff di “Al Circolino 21 Tutto fa Brodway” e tanti animatori che hanno allietato i presenti.

L’Ufficio turistico della Valtiberina ha accolto 200 turisti dal sabato al martedì e risposto, nei giorni precedenti, a tantissime telefonate di persone interessate a venire in Valtiberina. Strutture ricettive al completo, molti anche i camperisti.

 

EVEN MORE NEWS