Bibbiena: rinnovato convenzione con il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti

0

CENTRO PROVINCIALE PER L’ISTRUZIONE DEGLI ADULTI: RINNOVATA LA CONVENZIONE

Il Comune di Bibbiena ha rinnovato anche per quest’anno la convenzione con il CPIA di Arezzo, ovvero il Centro Provinciale per l’Istruzione degli Adulti, per utilizzare gli spazi che si trovano al piano terra del Centro Creativo del Casentino.

I CPIA hanno lo scopo di far conseguire livelli più elevati di istruzione alla popolazione adulta, ma anche immigrata con particolare riferimento alla conoscenza della lingua italiana.

Si tratta di un servizio molto importante che coinvolge ogni anno circa 50 persone, delle quali la maggioranza immigrati.

Gli scorsi anni sono stati fatti diversi incontri con i responsabili, gli insegnanti ed i ragazzi che nel tempo hanno frequentato questa scuola per adulti che risulta avere un ruolo strategico per moltissime persone che, innanzitutto, hanno bisogno di immergersi con maggiore consapevolezza nella lingua italiana.

Molti di loro sono giovanissimi e sono arrivati in Italia senza genitori e adesso, partendo dall’istruzione e della cultura, possono costruire il loro futuro qui.

Il Sindaco Filippo Vagnoli e l’Assessore alla Pubblica Istruzione Francesca Nassini commentano: “Abbiamo sempre trovato delle persone molto motivate sia dalla parte delle insegnanti che da parte degli alunni. Questo è stato un motivo in più per sostenere questo percorso virtuoso e importante per la nostra comunità. Riteniamo che questo progetto debba avere più visibilità perché è proprio dalla conoscenza e dall’istruzione che passa l’integrazione. Un’integrazione fatta sui banchi vale molto perché è fatta sulla condivisione di una cultura. In questo caso si tratta di fare anche un servizio sociale di primaria importanza per tutti noi”.

EVEN MORE NEWS