Bibbiena investe nella sicurezza degli stadi

0

INVESTIMENTI NEGLI STADI DEL COMUNE, RIPARTONO IN STRUTTURE ADEGUATE I VARI CAMPIONATI

“L’amministrazione di Bibbiena investe sullo sport e lo fa anche mantenendo le strutture in maniera adeguata per le società e per i giovani. Siamo soddisfatti per quello che è stato fatto e con questo facciamo i nostri auguri alle varie società per i campionati che inizieranno a breve”.

Con queste parole l’Assessore allo Sport Francesca Nassini parla degli investimenti fatti sugli stadi Zavagli di Bibbiena e Zoccola di Soci per la ripartenza della stagione.  Il comune ha sostenuto queste strutture con un fondo complessivo di 20 mila euro, utilizzato come contributo speciale ai soggetti gestori.

Allo Zavagli di Bibbiena è stato completato il nuovo impianto di irrigazione in collaborazione con la ditta Tpc e l’operato della società stessa. Questo si aggiunge all’intervento dello scorso anno sul pozzo.   Allo stadio di Soci, sempre grazie ad un contributo speciale, è stato effettuato un intervento corposo e importante sul manto erboso.

Francesca Nassini conclude: “Siamo felici di essere arrivati ad oggi con queste due opere rimesse al nuovo per consentire la ripresa delle attività sportive in maniera adeguata. Credere nello sport significa innanzitutto, sostenere le società anche in queste operazioni. Sappiamo infatti quanto sia importante migliorare le strutture sportive e i parchi cittadini, promuovendo sostenibilità e innovazione, per favorire la socializzazione e l’inclusione, valori fondanti dello sport. L’investimento nello sport non deve essere visto come un investimento per l’elite, per lo sport professionistico, ma deve essere considerato come un investimento che ci consente a breve termine anche di abbattere il costo sanitario e sociale perché lo sport ha in entrambi gli ambiti, un influsso immediato sostanziale e potente. Bibbiena crede in questo concetto delle strutture sportive come strutture di socialità e formazione dell’individuo, oltre che contesti dove si promuovono sani stili di vita fin dai più piccoli. Certamente non è facile oggi per un’amministrazione comunale fare questo. Noi stiamo investendo sulla progettazione proprio per intercettare fondi che possano essere investiti in egual misura sul territorio, compreso lo sport”.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here